Lino Capriglione
Lino Capriglione

Il Sabaudia Pallavolo e il record dei tie-break


Capriglione: «Con il Bari abbiamo preso un punto ma forse ne stiamo perdendo troppi». Le parole di Zornetta, Saccucci e Malvestiti.

Dopo otto giornate il Sabaudia Pallavolo occupa l’ottava posizione della classifica del girone blu di serie A3 con 11 punti. La graduatoria è talmente compressa che in appena sette punti ci sono 11 squadre, praticamente i pontini si trovano a sole quattro lunghezze dalla seconda posizione ma allo stesso tempo a una manciata di punti dalla zona caldissima.

«Siamo rammaricati perché pur riuscendo a riprendere i nostri avversari, poi nel tie-break non riusciamo a dare continuità agli sforzi che facciamo e per questo dobbiamo ancora lavorare tanto, dobbiamo cercare di evitare di andare in sofferenza – spiega Lino Capriglione, vicepresidente del club – Con il Bari, seconda in classifica, abbiamo preso un altro punto però forse cominciano a diventare troppi quelli persi per strada perché abbiamo già perso molte occasioni». Per il Sabaudia, infatti, in otto giornate di campionato sono stati già cinque i tie-break giocati, un record che i pontini condividono con Ortona e Sorrento nel girone blu.

«Iniziamo a giocare tardi e questo dispiace, nell’ultima partita abbiamo sofferto il loro servizio nei primi due set poi però nel terzo abbiamo iniziato a ritrovare il nostro gioco ed è stato proprio questo che ci ha permesso di recuperare e di portare la sfida fino al quinto set – aggiunge Luciano Zornetta, schiacciatore del Sabaudia – sfortunatamente l’ultimo spicchio di gara ci è letteralmente scappato via e di questo siamo dispiaciuti. Il campionato è ancora lungo e dobbiamo crederci perché ce la possiamo fare contro di tutti». Il bilancio delle partite giocate fino al quinto set però non sorride alla squadra guidata da coach Marco Saccucci che ha ottenuto quattro sconfitte e una sola vittoria da due punti. «Bari ha dimostrato di essere una grande squadra e nei primi due set ci ha messo in difficoltà, soprattutto in battuta, come probabilmente mai lo siamo stati dall’inizio del campionato. I nostri ragazzi però hanno carattere da vendere e sono riusciti a rimettere in piedi anche questa gara. Continuiamo a spingere tutti insieme con questa intensità per toglierci le soddisfazioni che ci meritiamo». Malvestiti, con 30 punti e il 51% in attacco, è stato il top-scorer dell’ultima uscita. «Nonostante l’amarezza per la sconfitta finale abbiamo dimostrato sul campo che possiamo far soffrire chiunque e siamo un avversario tosto per chiunque – spiega l’opposto del Sabaudia – Quando si arriva a giocarsi così le partite il risultato lo decidono i dettagli e questo deve essere uno stimolo per cercare di fare il salto di qualità che ci permetterà di vincere. Sono stato premiato dal coach e sono felice di questo: continuerò a lavorare sodo ed essere positivo, è una piccola soddisfazione che mi sono tolto ma ovviamente si continua a spingere».

CLASSIFICA
8ª Giornata And. (20/11/2022) – Regular Season Serie A3 Credem Banca – Gir. Blu, Stagione 2022
Farmitalia Catania 21, Gruppo Stamplast M2G Green Bari 16, Maury’s Com Cavi Tuscania 14, Sieco Service Ortona 14, Wow Green House Aversa 13, Avimecc Modica 12, Leo Shoes Casarano 12, SSD Sabaudia 12, SMI Roma 11, OmiFer Palmi 10, Shedirpharma Sorrento 10, Aurispa Libellula Lecce 9, Volley Marcianise 3, QuantWare Napoli 2.

Note: 1 Incontro in meno: Maury’s Com Cavi Tuscania, Sieco Service Ortona, OmiFer Palmi; 3 Incontri in meno: Volley Marcianise;

Foto: Sabrina Rossi


Guarda anche...

Andrea Rondoni

Domani il Sabaudia Pallavolo contro il Caserta

Domani alle 18:00 il Sabaudia Pallavolo scenderà in campo a Sparanise (Caserta) per il match …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.