Comunità educative digitali provincia latina

Comunità educative digitali, la Provincia di Latina partner del progetto Upi Lazio rivolto ai ragazzi


l presidente della Provincia di Latina Gerardo Stefanelli è intervenuto ieri mattina alla presentazione ufficiale del progetto ‘Le Comunità Educative Digitali nelle Province’ promosso da UPI Lazio, essendo la Provincia di Latina partner dell’iniziativa. Obiettivo del progetto è la realizzazione di comunità educative digitali che vedono come protagonisti i giovani, coinvolgendo anche Latina Formazione e Lavoro dotata di laboratori utili allo svolgimento delle attività. Rivolto a tutti i giovani da 14 a 35 anni, il progetto prevede percorsi di formazione specialistica, alfabetizzazione e orientamento.

L’ente di via Costa ha aderito e partecipato alla stesura del progetto per costruire una rete tra le Province del Lazio in collaborazione con partner pubblici e privati, come il Dipartimento di scienze politiche di Roma Tre e il Club dei dirigenti delle Tecnologie dell’Informazione, con l’obiettivo di creare in ogni territorio “Comunità educative digitali” che promuovano tra i giovani la consapevolezza che sulla formazione e sul digitale si gioca il loro futuro quello del Paese.

“Questa iniziativa alla quale abbiamo aderito con grande convinzione – sottolinea Stefanelli – si pone come obiettivo quello di trasmettere e dare consapevolezza ai nostri ragazzi dell’importanza della cultura digitale sia dal punto di vista della formazione professionale che sul fronte della socialità che dei diritti di cittadinanza. Upi Lazio ha quindi saputo cogliere questi spunti e realizzare una sinergia tra le Province del Lazio, l’università e alcuni partner privati attorno ad un progetto concreto per potenziare le conoscenze e le opportunità delle nostre comunità”


Guarda anche...

Minturno via Appia

Minturno. La Via Appia candidata al patrimonio Unesco

Ieri mattina, alla presenza del Sottosegretario alla Cultura Gianmarco Mazzi, il Sindaco Gerardo Stefanelli ha …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.