Podismo
Podismo Pontino

Una Domenica all’insegna del podismo pontino


Una domenica ricca di appuntamenti per il podismo pontino, infatti domenica 21 oltre al successo della Mezza Maratona di Latina organizzata da In Corsa Libera, si sono svolte altre due importantissime tappe il Trail delle Carbonaie organizzata dall’asd Rocca di Papa e la Castel Romano JoyRun organizzata da Castel Romano Designer Outlet in collaborazione con LBM Sport. Andiamo nello specifico a vedere come sono andate le competizioni:

Rocca di Papa (Roma), domenica 21 maggio, fa vivere le emozioni della 5ª edizione del Trail delle Carbonaie, ai 140 partecipanti in gara. Manifestazione di corsa in montagna, perfettamente organizzata dalla società Podistica Rocca di Papa in collaborazione con l’amministrazione comunale e la ODV AVIS di Rocca di Papa. Alla conduzione microfonica: Massimo Perelli ‘The Voice’.

La gara competitiva sulla distanza di 15 chilometri, con dislivello positivo di 500 metri, parte dal Campo sportivo “Gavini Lionello”, entra nei boschi del Parco regionale dei Castelli Romani e fortunosamente non viene turbata dal maltempo fino al termine della manifestazione. A seguire c’è stata anche la camminata in armonia con l’ambiente di 8 km, per una entusiasmante mattinata di sport e di promozione dell’attività motoria.

LA COMPETITIVA – Qualificato il gruppo degli atleti maschili, che hanno affrontato gli impegnativi 15 km del percorso, da cui esce vincitore, l’esperto delle corse montane: Giuseppe Bigioni, della S.S.Lazio Atletica Leggera, il suo tempo finale è di 1h05:22, seguito dal compagno di squadra Daniele Ferrante (1h06:17), il podio viene completato da Enrico Di Cosimo (Free Runners, 1h07:24), in quarta posizione c’è Alessandro Mazza (Valore Salute, Forti e Veloci, 1h08:30) e chiude in quinta posizione Vanni Pistella (Genzano Marathon, 1h09:14).

In campo femminile, primeggia Chiara Benedetti dell’Atletica Abruzzo L’Aquila, anche lei esperta atleta della montagna taglia il traguardo in 1h17:09, precede le qualificate: Silvia Gaffi (Runner Trainer, 1h18:46), terzo posto per Claudia Salvatore (Runner Trainer, 1h25:36), quarta posizione per Chiara Battocchio (Podistica Solidarietà, 1h27:40), e quinta posizione per Rosella Venturini (Runcard, 1h36:08).

È ormai un appuntamento consolidato per i runner laziali la Castel Romano JoyRun, che alla sua terza edizione ha registrato donenica 21 maggio  oltre settecento partecipanti, iscritti in maggioranza alla competitiva di 10km omologata FIDAL. La gara è stata organizzata da Castel Romano Designer Outlet in collaborazione con LBM Sport, con il patrocinio del Municipio Roma IX e la sponsorizzazione tecnica di ASICS. La gara fa parte del circuito di JoyRun di McArthurGlen, che quest’anno ha organizzato nel mese di maggio cinque gare nei cinque Designer Outlet del gruppo.

Il percorso di Castel Romano, tracciato su strade ampie e sicure, è considerato piuttosto impegnativo dai runner, soprattutto per la salita al 5° km.  Ben 109 atleti hanno chiuso la gara sotto i 40 minuti rendendo questa gara una delle più veloci del panorama laziale. Ottima prestazione di Sofiia Yaremchuck, campionessa italiana in carica della 10 e della 21 km, terza assoluta in gara e prima classificata tra le donne con il miglior tempo italiano del 2023 sulla 10km, 32’31’’. Primo tra gli uomini il mezzofondista polacco Rafal Nordwing (LBM sport team) che torna a vincere a Castel Romano con 32’13’’, seguito da Domenico Liberatore (Podistica Solidarietà) con 32’.24’’e da Marco Giannini, con 33’01’’ (AT Running). Tra le atlete, seguono con distacco Sofiia Yaremchuck Costanza Arpinelli, seconda classificta con 35’22’’ e Biancamaria Boev, terza con 37’03’’ entrambe di S.S Lazio Running.  Sono stati premiati i primi tre cl Nella classifica a squadre, ha rinunciato sportivamente al premio l’organizzatrice LBM Sport, lasciando il posto alle società con il maggior numero di iscritti, nell’ordine G.S. Bancari Romani, GO Running, Podistica Pomezia.

Buon successo anche per la Castel Romano Fun Run di 4km, dedicata ai runner amatoriali e alle loro famiglie, con un insolito percorso attraverso il parco tematico di Cinecittà World.assificati di tutte le categorie, fino agli over 80.

Comunicato Stampa: ASD In Corsa Libera


Guarda anche...

Cori aderisce al protocollo d’intesa della Provincia per gli appalti pubblici

La Giunta del Comune di Cori ha deliberato l’adesione dell’Ente al protocollo d’intesa per la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *