Aprilia
Generi alimentari

Il Comune di Aprilia invia soccorsi in Emilia Romagna


Terminato poco fa di caricare le ultime cose anche nella mia macchina, pronti per raggiungere l’Emilia Romagna. 

Un tir con 28 pedane cariche di generi alimentari e non solo, partirà alle quattro di mattina per raggiungere la zona di Faenza e di Conselice nel Ravennate,  fortemente in una situazione di grave criticità per il livello ancora molto alto di acqua.

Aprilia è legata a queste zone, in quanto molti dei nostri concittadini sono nati proprio là e stanno vivendo in prima persona la grande preoccupazione per i cari, lì residenti.

Questa meravigliosa iniziativa di grande solidarietà,  che nasce dalla collaborazione con il Vespa club di Faenza ci permetterà di far arrivare la Nostra presenza ed il Nostro aiuto nelle zone alluvionate dell’Emilia Romagna. 

Mi si è riempito il cuore di gioia, vedere tutto quell’ “andirivieni ‘ di persone che hanno portato veramente di tutto., durante la raccolta in questi giorni, ora non molliamo e continuiamo a raccogliere fino a Venerdì. 

In momenti in cui le certezze vengono meno, e penso a chi sta vivendo in prima persona tutta questa tragedia, ci si può salvare solo su quella nave, in cui la solidarietà con l’altro dà senso al sacrificio e all’impegno di tutti.

Grazie APRILIA dal cuore grande!

Grazie al CIAP, al Moto Club Innocenti Aprilia, ai Vespisti Agro Pontino, ai cittadini di Aprilia, Ardea, Nettuno, ai quartieri Primo, Toscanini, Borghi Rurali, Campoverde, Campoleone, Le ferriere, alla ditta e paesani Iossa ITL che ha messo a disposizione il tir.

#comuneaprilia #comunediaprillia #romagna #alluvione #alluvioneemiliaromagna #studio93

Comunicato Stampa: Comune di Aprilia


Guarda anche...

incontro carabinieri aprilia anti-truffa

Aprilia. Incontri anti-truffa con i carabinieri e i centri anziani

Una rete sinergica tra le istituzioni per aiutare gli anziani difendersi dalle truffe. Questa mattina, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *