Sabaudia

Benessere animali, nominato il garante per la tutela a Sabaudia


Il Consiglio comunale approva all’unanimità il regolamento per il benessere e la tutela degli animali e nomina il garante. Si tratta del veterinario Fabrizio Livi.

“Siamo soddisfatti del risultato raggiunto – spiega il sindaco Mosca – La normativa mira a ristabilire l’equilibrio nel rapporto tra uomo e animale, ritenuto spesso sbilanciato. Proprio per questo abbiamo sentito l’esigenza di approvare un regolamento convinti che il benessere e la tutela degli animali diventino elementi cruciali per una convivenza armoniosa. In tal senso mi preme sottolineare l’impegno dell’Amministrazione e del Garante nel gestire animali domestici, da reddito, di utilità e selvatici per instaurare un rapporto nuovo e rispettoso”.

Soddisfatta anche l’Assessore alla Sanità e alle Pari Opportunità, Anna Maria Maracchioni per la nomina del dottor Livi che spiega altri importanti passi da compiere nella tutela degli animali.

“A breve – sottolinea l’Assessore – apriremo un ufficio dedicato alla materia, accessibile a tutta la cittadinanza insieme all’ufficio del Garante. Vogliamo coinvolgere attivamente la comunità. Il regolamento, infatti, sarà presentato pubblicamente ai cittadini, alle organizzazioni, alle associazioni e agli addetti ai lavori per incoraggiare adozioni responsabili e promuovere l’identificazione tramite microchip. Vogliamo verificare la volontà di tutti per garantire una sua piena ed efficace applicazione. Stiamo lavorando per coinvolgere anche le scuole. Presto organizzeremo incontri con gli studenti per far conoscere loro il contenuto della normativa”.

Tra gli obiettivi, anche l’apertura di un’area sgambamento cani nella zona eucalipteto per una migliore qualità di vita degli animali e dei loro proprietari. La comunità di Sabaudia, insomma, potrà partecipare attivamente al nuovo corso del benessere degli animali a 4 zampe, promuovendo un legame più forte e consapevole tra esseri umani e animali.

Comunicato Stampa: Comune di Sabaudia


Guarda anche...

rocco chinnici

Rocco Chinnici, chi era mio Padre

La figura del grande Magistrato ucciso il 29 luglio 1983 dalla mafia, insieme agli uomini …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *