Asilo nido Minturno

Minturno, Venerdì 26 gennaio l’Open Day all’Asilo Nido “Polline”


Appuntamento con l’Open Day all’Asilo Nido “Polline” di Marina di Minturno. Venerdì 26 gennaio, dalle ore 15.30 alle 18,30, porte aperte ai genitori dei potenziali iscritti per far conoscere, attraverso un percorso strutturato e guidato dalle educatrici, gli spazi, la proposta formativa, l’organizzazione della giornata-tipo, le attività e i laboratori previsti dal progetto educativo e pedagogico. Sarà anche un’occasione per ottenere tutte le informazioni relative alle iscrizioni, già avviate, in scadenza venerdì 23 febbraio, alle ore 12,00. Per il Comune (Ente titolare) sarà presente l’Assessore alle Politiche Sociali Ilaria Pelle, per la Cooperativa Sociale Osiride (Ente gestore) parteciperà tutto il personale impiegato nel servizio garantito presso la struttura di Via Pietro Fedele.

«L’Open Day – spiega l’Assessore Pelle – rappresenta l’avvio della relazione tra il servizio educativo e le famiglie: il coinvolgimento delle stesse e la condivisione dei momenti salienti rappresentano un punto di forza delle attività programmate presso l’Asilo Nido “Polline”, che ha come obiettivo generale quello di offrire ai bimbi un luogo di formazione, di cura e di socializzazione per il loro benessere psico-fisico e per lo sviluppo delle loro potenzialità cognitive, affettive e sociali».

«Attraverso il gioco, che rappresenta il principale motore dell’apprendimento e che costituisce un’occasione privilegiata di relazioni – spiegano i referenti della Cooperativa Osiride – il bambino sperimenta percorsi cognitivi, acquisisce abilità e sicurezza, costruisce il “sé”, intrecciando rapporti significativi con i coetanei e con persone adulte al di fuori dell’ambito familiare. Il gioco strutturato si svolge in uno spazio ben definito della sezione, organizzato ad hoc, affinché diventi “ambiente di apprendimento”. I materiali e gli oggetti a disposizione (naturali e di riciclo) sono selezionati in funzione degli obiettivi e delle finalità prestabilite dagli educatori di riferimento».

L’educatore assume un ruolo di regista: propone il gioco, spiegando le regole di comportamento e di utilizzo ed interviene se queste non vengono rispettate, ma si adegua alle esigenze e alle richieste che emergono dai singoli bambini. Tra le numerose attività, che possono costituire occasioni di gioco e di apprendimento, si sfruttano soprattutto quelle che concorrono a accrescere abilità evolutive fondamentali (linguaggio, sviluppo fisico e motorio, espressione creativa e simbolica, ragionamento e sperimentazione).

Per informazioni sulle iscrizioni, contattare l’Ufficio Servizi Sociali (Tel. 0771. 6608259 – 6608260 – 6608241). La modulistica è disponibile sul sito web dell’Ente www.comune.minturno.lt.it .

Comunicato Stampa: Comune di Minturno


Guarda anche...

Minturno

Minturno incontro per il programma “Tsunami Ready”

Alla presenza del Sindaco Gerardo Stefanelli, presso la Sala Consiliare di Minturno, si è riunita …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *