Aprilia associazione tumori

L’Associazione Aprilia Commercio in prima linea per la prevenzione ai tumori


La prevenzione rappresenta l’unica arma a disposizione per sconfiggere i tumori attraverso la diagnosi precoce e promuovere in modo capillare il messaggio è l’obiettivo dell’Ospedale città di Aprilia e il Comune di Aprilia.

Questa mattina il sindaco Lanfranco Principi, l’assessore alle attività produttive Carola Latini, la presidente della commissione Sonia Bianchi, il direttore generale del Città di Aprilia e la responsabile delle pubbliche relazioni, il dottor Gabriele Coppa e Raffaella Bocci, l’amministratore delegato del Gruppo Synlab Lazio Marco Buccioli, hanno incontrato l’Associazione Aprilia Commercio presieduta da Savina Tatti.

L’amministrazione e la struttura sanitaria hanno cercato il coinvolgimento diretto dell’Associazione Aprilia Commercio per creare una rete capillare e promuovere l’importanza della prevenzione, a partire dalla campagna in corso per la prevenzione del tumore al colon retto, un invito accolto di buon grado dall’associazione.

Dal 5 al 29 Febbraio presso la struttura sanitaria di via delle Palme, sarà possibile sottoporsi gratuitamente a esami non invasivi per rintracciare la presenza di sangue occulto nelle feci e a una visita specialistica.

“Si tratta di iniziative lodevoli – sottolinea il sindaco Lanfranco Principi – che possono contribuire a salvare la vita, prendendo di petto il problema. Un plauso all’Ospedale Città di Aprilia che ha reso possibile un cambio di passo, promuovendo la prevenzione anche dai 40 anni in su”.

“In queste occasioni – aggiunge l’assessore alle attività produttive Carola Latini – fare rete con le realtà presenti sul territorio si rivela una strategia vincente. Ringrazio l’associazione per la disponibilità e la collaborazione rinnovata anche attraverso questa iniziativa”. 

Comunicato Stampa: Comune di Aprilia


Guarda anche...

airc

I Cioccolatini della ricerca

Sabato 11 novembre 20mila volontari AIRC tornano in 2.000 piazze per distribuire i Cioccolatini della Ricerca …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *