emanuela zappone
Emanuela Zappone

Azione Sabaudia incontra il commissario del Parco del Circeo Emanuela Zappone


Venerdì 26 febbraio, presso la sede dell’Ente del Parco Nazionale del Circeo, il Segretario Tiziano Lauri, insieme ai Dirigenti Luca Quaglieri e Marco Massimi, si è tenuto un cordiale ed interessante incontro con il neo Commissario, la Dott.ssa Emanuela Zappone che ringraziamo per la disponibilità.

Oltreché per esprimerle i nostri auguri di un buon lavoro per il complesso compito che ha di fronte, l’incontro è stato anche l’occasione per discutere di temi e di criticità che noi di Azione abbiamo sempre portato avanti e che interessano direttamente territorio e cittadinanza. Il clima è stato positivo, al di là della dialettica del confronto e i rappresentanti di Azione hanno colto la possibilità di dialogare sulle priorità e le strategie di sviluppo che riteniamo necessarie, ad esempio per valorizzare il territorio. Abbiamo posto particolare enfasi sulla necessità di preservare, in forma diversificata, l’integrità funzionale del Lungomare in tutte le sue componenti: dalla strada all’arenile, dalla mobilità alla sicurezza e alla destagionalità. Una piattaforma territoriale vitale per un pezzo importante per la nostra economia, il nostro turismo e il nostro ambiente. Biodiversità, Erosione e più efficace Valorizzazione sostenibile del sistema turistico, le nostre priorità per quell’area.

Si è sottolineata poi la necessità di promuovere un “tavolo tecnico” per la preservazione/utilizzo del Mare e della strada Lungomare. Una richiesta da tempo avanzata da Azione all’amministrazione comunale, per assicurare che le decisioni vengano prese in maniera partecipata, trasparente e integrata. Altro argomento discusso quello del Piano di Utilizzazione degli Arenili (PUA), recentemente introdotto in pre-adozione dal Consiglio Comunale. Su questo abbiamo sottolineato l’importanza di una preventiva e costruttiva concertazione (non solo formale) con la cittadinanza ed altri soggetti pubblici e privati. Un PUA che riteniamo debba essere necessariamente “collegato” ad altri strumenti di pianificazione, finanziamenti e sviluppo del territorio, evitando di continuare a vedere l’arenile e le sue attività come a sé stanti nel territorio comunale.

L’incontro si è concluso con una nota di fiducia e ottimismo: il partito di Azione ha espresso gli auguri e la piena fiducia nel compito istituzionale e nelle capacità del Dott.ssa Zappone, riconoscendola come una figura pragmatica, la cui esperienza sarà preminente nel promuovere, con gli altri Organi ed il prossimo Direttore, la buona gestione dell’Ente Parco, affinché torni ad essere un possibile ed equilibrato strumento di tutela e di sviluppo sostenibile, una risorsa preziosa per il territorio e non un ostacolo, che porta finanziamenti, opportunità e dialogo con le istituzioni ed il territorio. Come lo è stato, in particolare, tra il 2015 e il 2020.

Azione si impegna a sostenere quindi il Commissario e l’Ente Parco in questo percorso, lavorando insieme, nell’interesse generale, per garantire che i valori ambientali, culturali e storici del Circeo siano tutelati e valorizzati per le generazioni future, nella piena collaborazione istituzionale di tutti gli enti coinvolti. Due, tra le altre, le nostre priorità/desiderata sul Parco: nomina del Direttore e rapido insediamento del nuovo Presidente, Consiglio Direttivo e poi approvazione definitiva del Piano e del suo Regolamento.

Comunica stampa Azione Sabaudia


Guarda anche...

antenna bts

Sabaudia. Polemiche per l’antenna in via Arciglioni

Negli ultimi giorni alcuni cittadini di Via Arciglioni hanno inviato al Comune mail e lettere …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *