Conit Cisterna
Mister Massimo Ronconi (Conit Cisterna)

Roma: Conit Cisterna gioca la penultima sfida della regular season


Il Conit Cisterna torna in campo dopo la pausa e lo farà scendendo in campo domani (sabato) alle 16:00 in casa dell’Atletico Grande Impero nella penultima sfida della stagione regolare del campionato di futsal di serie B. Complice la pausa, a cui si aggiunge anche una settimana in cui i pontini non sono scesi in campo per via del match non disputato e vinto a tavolino, la squadra non gioca una partita ufficiale da un mese esatto e alla luce di questo il ritorno in campo sarà da affrontare con il massimo della determinazione.

«Arriviamo da una sosta in cui ci siamo allenati molto bene e ho apprezzato molto il ritmo molto alto che i miei ragazzi mi hanno fatto vedere durante le sedute e anche durante le partite che abbiamo potuto giocare – chiarisce mister Massimo Ronconi – resta il fatto che la sosta di un mese è molto lunga, questo è evidente, inoltre nell’ultima partita giocata in casa del Cures non abbiamo fatto una bella partita, abbiamo giocato male ma questo ormai fa parte del passato».

Il Conit Cisterna sarà impegnato a Roma, sul campo del Pala To Live dove l’Atletico Grande Impero gioca le sue partite casalinghe: la squadra dei presidenti Luigi Iazzetta e Tomas Martino puntano a ottenere un posto nei play-off mentre la formazione avversaria, attualmente terza con 40 punti nella classifica del girone E, ma a una sola lunghezza di svantaggio dalla coppia di testa composta da Spqv Velletri e Real Ciampino Academy, può ambire anche alla vetta del girone.

«Contro l’Atletico Grande Impero sarà una partita difficile per tanti motivi, loro ambiscono al primato nel girone ma nonostante questo noi abbiamo una buona possibilità di fare bene – aggiunge l’allenatore del Conit Cisterna – La squadra si è allenata nel modo giusto, per ora non abbiamo particolari problemi fisici, quindi ci sono le possibilità di fare una grande prestazione ma è evidente che sarà una partita complicata. Cosa chiederò alla squadra? Come detto torniamo in campo dopo una sosta molto lunga ma, a prescindere da chi avremo davanti, dovremo giocare sia questa sia la prossima sfida con l’obiettivo di vincere. Contro l’Atletico Grande Impero dobbiamo giocare sull’intensità, dobbiamo difendere bene e correre dietro in caso di difficoltà, questo mi aspetto».

All’andata, era il 23 dicembre scorso, la partita giocata al palazzetto dello sport di viale delle Province a Cisterna di Latina finì con la vittoria degli ospiti per 6-7. Il Cisterna, attualmente quinto in classifica con 36 punti, gli stessi del Club Sport Roma e uno in più del Cures, chiuderà poi la stagione regolare in casa il 13 aprile con l’Elmas.

Comunicato Stampa: Conit Cisterna calcio a cinque


Guarda anche...

Sport Roma mostra

A Roma le “Sfide” sportive diventano capolavori d’arte

Il senso dello sport come valore di crescita personale e come strumento educativo. Sono alcune …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *