Giorgio Toschi incontra gli atleti delle Fiamme Gialle che hanno partecipato ai Giochi Paralimpici di Rio 2016


Si è svolta oggi, a Roma, presenziata dal Comandante Generale della Guardia di Finanza, Gen.C.A. Giorgio Toschi e dal Presidente del Comitato Italiano Paralimpico, Dott. Luca Pancalli, la cerimonia di premiazione degli atleti delle Fiamme Gialle che hanno partecipato ai Giochi Paralimpici di “Rio 2016”.

Sono stati: premiati:
Martina Caironi – Portabandiera Azzurra e vincitrice di una medaglia d’Oro nei 100 metri T42 e di una medaglia d’Argento nel salto in lungo T42;
Oxana Corso – 4° classificata nei 200 m. e 5° classificata nei 100 m. di atletica leggera;
Marta Zanetti e Marco Gualandris – 6° classificati Skud 18 vela;

Nella circostanza, il Presidente Pancalli ha espresso parole di gratitudine per le Fiamme Gialle affermando, altresì, che “lo Sport paralimpico trasforma la percezione della disabilità in risorsa e in crescita culturale; è un vero e proprio contagio virtuoso di sani valori”.

Il Generale Giorgio Toschi ha dichiarato: “Sono fermamente convinto che lo Sport delle persone con disabilità sia uno Sport esigente, duro, senza sconti; il coraggio, la passione e i sacrifici che ciascuno di Voi ha dovuto affrontare per raggiungere questi risultati servono per lanciare un segnale ad altri, ai tanti giovani che possono seguire le Vostre orme e impegnarsi nel percorso dello Sport, che è un veicolo importante di coesione sociale, di integrazione, di conoscenza reciproca, aiuta a vivere insieme”, ribadendo, inoltre, che “il contributo, concreto, che Voi Atleti fornite al nostro Paese è quello del corretto comportamento sociale. Lo Sport, infatti, è anche lealtà e rispetto delle regole; è molto importante l’esempio che viene da Voi campioni sportivi, perché penetra con grande efficacia nel tessuto sociale del Paese e di questo dobbiamo esserVi profondamente grati”.

L’evento si è concluso con la consegna dei brevetti agli Atleti.

Newsletter

[wysija_form id=”1″]

Guarda anche...

Fiamme Gialle Sabaudia scuola

A Sabaudia oltre 1000 studenti per i progetti “A Scuola in Canoa” e “Remare a Scuola”

Ieri mattina, a Sabaudia presso gli Impianti sportivi delle Fiamme Gialle, circa 1000 studenti della …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *