Home | IN News | In Eventi | “Vi racconto Auschwitz” l’evento con gli studenti di Sabaudia

“Vi racconto Auschwitz” l’evento con gli studenti di Sabaudia

Proseguono le iniziative promosse dall’Amministrazione comunale in occasione della Giornata della Memoria. Dopo gli incontri nell’ambito del progetto “Il sindaco va a scuola” nei plessi della primaria e media di Borgo Vodice, svoltisi gli scorsi 24 e 28 gennaio, il Comune si fa promotore dell’incontro pubblico “Vi Racconto Auschwitz”, con la partecipazione degli studenti dei due Istituti comprensivi del territorio. Appuntamento venerdì 1 febbraio alle ore 10 presso il salone S. Francesco della chiesa SS. Annunziata.

I ragazzi saranno chiamati a dare una loro testimonianza diretta di ciò che hanno visto e provato visitando i luoghi dell’Olocausto nell’ambito del Viaggio della Memoria, anche in questo 2019 promosso e sostenuto finanziariamente dal Comune. Un confronto pubblico in cui gli studenti saranno protagonisti assoluti nel tessere dibattiti e riflessioni che ancora oggi sono attuali e meritano di essere divulgati. Gli studenti rimasti a Sabaudia, invece, daranno dimostrazione della loro personale interpretazione della Shoah, ricorrendo ai linguaggi delle diverse espressioni artistiche.

“Il coinvolgimento delle giovani generazioni in occasioni come questa, è essenziale per far comprendere ai nostri ragazzi l’importanza dei diritti civili, in ogni ambito e declinazione – ha commentato il sindaco – Ricordare la Shoah significa avere ben in mente ciò che è stato perpetrato in epoca moderna contro il genere umano, affinché simili errori possano non ripetersi nei diversi contesti sociali, anche della vita quotidiana. Ringrazio pertanto fin da ora i dirigenti e i docenti per la disponibilità dimostrata, i consiglieri comunali Marino e Avagliano per l’organizzazione dell’evento ma prima ancora gli studenti di Sabaudia per la fattiva collaborazione”.

Newsletter

Guarda anche..

sabaudia-olocausto

“Vi racconto Auschwitz” ancora una volta i giovani di Sabaudia insegnano

L’emozione si respirava a pieni polmoni ieri mattina al salone San Francesco di Sabaudia. I …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi