scuola cencelli

Contagi da covid al Cencelli, il sindaco Gervasi chiede misure cautelative

La situazione a Sabaudia in ordine ai contagi da Covid-19 presso il plesso del centro dell’Istituto comprensivo “Cencelli”, appare alquanto complicata e sebbene l’attività didattica è un servizio pubblico essenziale, anche la salute degli studenti e delle loro famiglie, degli insegnanti e degli operatori scolastici deve essere garantita.

A tal riguardo, il Sindaco Giada Gervasi ha chiesto al prefetto, al direttore generale dell’Asl, al direttore dell’Ufficio Scolastico Provinciale e al dirigente dell’Istituto “Cencelli” un incontro urgente per valutare la chiusura precauzionale del plesso di Sabaudia Centro per almeno 7 giorni o comunque l’assunzione di altre misure anche a più ampio raggio.

Si precisa che l’Amministrazione comunale ha già chiuso in via precauzionale il Centro diurno per disabili e la ludoteca comunale.

Guarda anche..

cittadini per sabaudia

Precisazioni di “Cittadini per Sabaudia” alle critiche verso l’amministrazione

Ancora una volta si scrive, guarda caso, non appena viene data una notizia positiva per …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi