roccagorga

Roccagorga. Città pulita con le segnalazioni dei cittadini

I cittadini segnalano tramite internet e il Comune provvede subito ad intervenire. E’ così che Roccagorga è diventata più pulita, merito della sinergia tra cittadini e Azienda Vola. Finta la fase sperimentale ora il servizio diventa stabile.
“Negli ultimi tempi l’Azienda Vola- dichiara Mario Romanzi vicesindaco con delega ai rapporti con l’azienda Vola e all’ambiente – è stata portata alla ribalta unicamente per polemiche, troppo spesso strumentali come si è avuto modo di dimostrare di volta in volta, facendo passare in secondo piano l’importante lavoro di ricostruzione e di stabilità che si sta facendo per garantire la qualità dei servizi nonostante il contesto finanziario aziendale non proprio roseo.
A tal proposito, tra i vari provvedimenti messi in campo, il direttore della Vola, Martinelli, ha avviato lo scorso autunno il servizio per l’attivazione di interventi a carattere straordinario di spazzamento e manutenzione del verde a seguito delle segnalazioni della cittadinanza attraverso l’apposito portale sul sito internet della Vola.
Un servizio avviato in via sperimentale – continua Romanzi – che si appresta a diventare strutturale nell’ambito dell’offerta aziendale della Vola con l’obiettivo di raggiungere gradualmente una maggiore qualità e tempestività nell’effettuare interventi straordinari di pulizia, spazzamento o manutenzione del verde su aree pubbliche. Come del resto già accaduto con l’organizzazione del servizio di pulizia domenicale nel centro storico che sta suscitando molti apprezzamenti dalla comunità e che ha risolto un problema con il quale ci siamo trovati appena insediati. Si è potuto giungere all’attivazione del servizio grazie alla sinergia con i sindacati, che ha permesso una riorganizzazione degli orari di lavoro in modo tale da creare delle finestre di intervento durante l’orario settimanale.
Una riorganizzazione della attività che si sposa perfettamente con gli obiettivi promossi dalla amministrazione nell’ambiente al fine di avere un approccio concreto e non meramente di facciata, rendendo sempre più fruibili le aree pubbliche vista anche l’incessante pandemia. E’ imprescindibile, infatti, garantire una corretta gestione del verde, non solo con interventi di manutenzione ordinaria, ma anche prevedendo un’azione di salvaguardia e riqualificazione delle aree pubbliche.
A ciò – parla ancora il vice sindaco – si aggiunge la sottoscrizione di una nuova convenzione con Il centro di Coordinamento RAEE al fine di ottimizzare la raccolta, il ritiro e la gestione dei rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche, nello specifico parliamo dei rifiuti catalogati come R1 (frigoriferi, condizionatori, ecc..), R2 (Lavatrici, lavastoviglie, ecc..), R3 (tv, monitor, ecc..), R4 (computer e apparecchi informatici, ecc..), R5 (lampade e led, lampade a neon, ecc..). La convenzione, in particolare, prevede anche dei “premi di efficienza” in denaro per il corretto smaltimento dei rifiuti in questione che potranno essere conferiti presso l’Isola Ecologica oppure richiedendo il servizio a pagamento di ritiro a domicilio.
Siamo sicuri che questo approccio porterà risultati concreti nella comunità perché la programmazione è fondamentale per garantire il buon andamento dell’azione amministrativa: il rilancio della Vola oltre, alla stabilità economica- finanziaria, deve necessariamente legarsi all’aumento della qualità dei servizi e la strada intrapresa porterà i frutti sperati”, conclude il vicesindaco di Roccagorga-

Guarda anche..

coletta

Latina. «Siamo vicini alla Sindaca Piccaro e ai cittadini di Roccagorga»

Il Sindaco Coletta: «Questo nuovo lockdown è un’ulteriore prova di sacrificio, l’Amministrazione di Latina è …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi