monopattino

A Pomezia parte il servizio Monopattini sharing

Pubblicato l’avviso con cui il Comune di Pomezia intende individuare un operatore interessato a svolgere, in via sperimentale, servizi di mobilità in sharing con monopattini elettrici. La sperimentazione, che si concluderà a luglio 2022, interesserà esclusivamente monopattini a propulsione elettrica, con motore di potenza non superiore a 0.50 kw.

“Prevediamo un numero minimo di dispositivi in servizio – spiega l’Assessore Luca Tovalieri – tra le 90 e le 150 unità a seconda della stagione e della richiesta da parte dell’utenza. Sarà obbligatoria l’informazione, anche tramite app, nei confronti degli utenti sulle regole di utilizzo, gli aspetti di sicurezza stradale, di rispetto dei pedoni e degli altri utenti della strada, la velocità e le modalità consentite di sosta e di rilascio del monopattino”.

A tal fine l’avviso pubblico prevede una campagna informativa specifica sul territorio.

“Un altro passo avanti nel percorso virtuoso che Pomezia ha intrapreso da anni in materia di mobilità elettrica e sostenibile – dichiara il Sindaco Adriano Zuccalà – Il servizio che consente di noleggiare monopattini elettrici, già attivo in molte città europee, permetterà ai cittadini che ne usufruiranno di muoversi con facilità e senza inquinare. La dimostrazione che Pomezia è sempre più una città all’avanguardia”.

Guarda anche...

pomezia

Pomezia. Al via il progetto di abbattimento delle barriere architettoniche

Piazza Indipendenza e largo Catone, al via il progetto di abbattimento delle barriere architettoniche Partiranno …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.