Trent’anni di Gemellaggi per Sabaudia

Trent’anni di Gemellaggi per Sabaudia, dal 27 al 30 maggio tante iniziative per celebrare insieme l’unione tra popoli.

La comunità di Sabaudia si prepara a festeggiare la sua lunga storia legata ai Gemellaggi e all’unione tra popoli, pronta a rimarcare l’importanza di simili iniziative per lo sviluppo socio-culturale del territorio. Dal 27 al 30 maggio, è in programma un fitto calendario di eventi e manifestazioni, volto proprio a celebrare un percorso che ha inizio nel 1990 e che oggi trova nuova linfa per rafforzarsi e proseguire nello spirito di condivisione che ha da sempre caratterizzato le diverse attività realizzate negli anni.

Giovedì 27 maggio (ore 17.00) si inizia a Palazzo Mazzoni con il Convegno “9 Maggio festa dell’UE – Sabaudia e l’Europa dei Gemellaggi”, al quale parteciperà un nutrito parterre di ospiti e relatori.

Venerdì 28 maggio (ore 17.00) Piazza del Comune ospiterà la cerimonia ufficiale di ratifica del Trentesimo Anniversario della firma del primo gemellaggio con la città di Saint Medard en Jalles, ricorrenza che l’emergenza sanitaria da covid-19 non ha permesso di festeggiare lo scorso anno (la delegazione francese parteciperà a tutti gli eventi in programma da remoto). Seguirà la firma del patto di amicizia con Sacile, città legata a doppia mandata alla nostra comunità che ancora oggi ospita alcune famiglie originarie del Friuli e giunte in terra pontina per prendere parte all’opera di bonificazione delle paludi. Dopo 10 anni Sabaudia torna a firmare un nuovo patto di amicizia.

Nella medesima giornata (ore 18.00) i riflettori saranno accessi sui “gemellaggi della cultura” con un omaggio a Pier Paolo Pasolini curata dalla Città di Sacile, dove lo scrittore trascorse alcuni anni della sua giovinezza. Con l’occasione, verrà inaugurato il Parco Pier Paolo Pasolini (che è parte dei giardini pubblici dietro il palazzo comunale): sarà allestita una mostra fotografica su Pasolini, a cura dell’Ufficio promozione del territorio e del consigliere ai percorsi culturali Francesca Avagliano, che per il prossimo anno stanno già lavorando a delle iniziative legate al centenario della nascita di Pasolini, per molto tempo legato al mare, alle dune e alla città di Sabaudia.

Sabato 29 maggio (ore 9.00), presso i locali comunali di via Zara, dopo 3 decenni di attività, verrà inaugurata la sede ufficiale del Comitato per i gemellaggi, grazie alla collaborazione del Consiglio comunale dei Giovani e del suo presidente, Marco Schirru. Nel pomeriggio (ore 17.00), presso il Salone San Francesco, si terrà il primo spettacolo teatrale dell’era covid a cura della Compagnia Teatrale “SS. Annunziata”: sul palco oltre 30 giovani della città, da mesi impegnati nel progetto teatrale “Le jeux sont fait”, per la regia di Dario De Francesco. La giornata si chiude in bellezza (ore 20.45) con la celebrazione della storia dei 30 anni di gemellaggi: un percorso fatto di racconti, testimonianze, musica, arte e cultura, al quale sono stati invitati gli ex sindaci ed ex presidenti di comitato per i gemellaggi che hanno contribuito alla nascita e allo sviluppo dell’unione tra popoli. Grazie alla Proloco di Sabaudia, sarà ospite anche una delegazione della città di Castellammare del Golfo, con la quale si definiranno sinergie per dare impulso a gemellaggi legati al turismo ed al marketing territoriale, al fine di incrementare le opportunità per i territori.

La quattro giorni di eventi si chiude Domenica 30 maggio con la celebrazione della Santa Messa presso la Parrocchia Santissima Annunziata.

Nei quattro giorni di festeggiamenti Sabaudia incontrerà in web call la città di Vyborg, in Russia, che ha esternato la volontà di conoscere Sabaudia e intraprendere un rapporto di amicizia con la sua comunità.

Un ricco calendario di eventi, dunque, che vuole essere un momento di confronto, di profonda emozione e riconoscenza nei confronti di tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione, allo sviluppo e al mantenimento di Gemellaggi e patti di Amicizia, fulcro vitale dei valori di condivisione e fratellanza tra popoli.

Il cartellone, promosso dall’Amministrazione comunale e dal Comitato per i Gemellaggi, è stato curato dal consigliere delegato Saverio Minervini e dal Presidente del comitato Moreno Calabrese. Gli eventi, ad ingresso libero e gratuito, seguiranno tutte le misure di contrasto e contenimento dei contagi da covid-19 e si possono seguire anche in live streaming sulla pagina Facebook del comitato per i Gemellaggi di Sabaudia.

Guarda anche...

sabaudia

La Banda Musicale del Comaca a Sabaudia

In occasione della Festa della Musica 2021 questa sera alle ore 21.30 la Banda Musicale …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.