Stabilimento balneare

Sabaudia: Atti illegittimi verso i concessionari demaniali marittimi, il Tar accoglie la domanda di sospensione

E’ di pochi giorni fa la sospensiva del TAR avverso la decadenza di una concessione demaniale marittima, emessa dal comune di Sabaudia (LT) riguardo ad un art.45 bis (affidamento ad altro soggetto della conduzione della concessione), in quanto in palese violazione delle disposizioni di legge che hanno prorogato tutti gli atti in scadenza fino a 90 gg dopo la fine dell’emergenza sanitaria. Il Comune di Sabaudia condannato anche alle spese.

Trapela anche la notizia di ulteriori avvii di procedimento per almeno un altro concessionario storico sulla scorta delle stesse contestazioni già giudicate con sentenza irrevocabile emessa dal tribunale di Latina, nonché di rilievi di fatti insussistenti sulla concessione.

Chiudere stabilimenti balneari in piena stagione balneare, sulla scorta di motivazioni non urgenti e pertinenti è sicuramente lesivo del pubblico interesse, basti pensare alla conseguente assenza del servizio di salvataggio.

fonte: agenparl.eu

Guarda anche...

Maltempo di ferragosto: la solidarietà di Cittadini per Sabaudia

Nella notte tra il 15 e 16 agosto il nostro territorio ha visto scatenarsi l’ennesima …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.