Elton John

Elton John e Britney Spears pubblicano “Hold Me Closer”

Oggi Elton John e Britney Spears pubblicano la loro attesissima collaborazione, “Hold Me Closer”. Il brano è disponibile in tutto il mondo, in radio e su tutte le piattaforme di streaming a partire da venerdì 26.

Due degli artisti più iconici di tutti i tempi riuniti per la prima volta in un brano. I semi della collaborazione sono stati gettati nel 2014, quando i due si sono incontrati per la prima volta al 22° Annual Elton John AIDS Foundation Academy Awards Viewing Party. Un successivo tweet del 2015 di Britney Spears che professava il suo amore per il classico di Elton del 1971 “Tiny Dancer” ha scatenato l’idea della collaborazione con Elton, e le stelle quest’estate si sono finalmente allineate.

Dopo aver ascoltato la prima versione del singolo all’inizio dell’estate, Elton John sapeva che la voce immediatamente riconoscibile di Britney era il tocco perfetto per dare vita alla canzone.

Contattata direttamente, Britney ha immediatamente accettato e il risultato, “Hold me Closer”, promette di essere la canzone dell’estate. L’uscita di “Hold Me Closer” segna anche la prima novità musicale di Britney Spears dal 2016.

Elton John: “Sono assolutamente entusiasta di aver avuto la possibilità di lavorare con Britney Spears; è davvero un’icona, una delle più grandi popstar di tutti i tempi e in questo brano è straordinaria. Le voglio molto bene e sono felice di quello che abbiamo creato insieme”.

Britney Spears: “Sono stato molto onorata quando l’incredibile Sir Elton John mi ha chiesto di unirmi a lui in una delle sue canzoni più iconiche.

Non vediamo l’ora che i fan la ascoltino! Grazie, Elton, per avermi invitato! Sono così grata di aver avuto l’opportunità di lavorare con te e con la tua mente leggendaria..”

Una fantastica sorpresa per i fan di Elton John e Britney Spears di tutto il mondo, “Hold Me Closer”, prodotta da Andrew Watt, è una rivisitazione in chiave contemporanea di uno dei successi più iconici di Elton John, “Tiny Dancer”, che presenta anche elementi di altre canzoni classiche del suo leggendario catalogo, tra cui “The One” e “Don’t Go Breaking My Heart”.

“Tiny Dancer” rimane una delle canzoni più amate di John e uno dei brani di punta del suo album in studio del 1971 Madman Across The Water.

Il disco, ora triplo disco di platino, ha immediatamente colpito il pubblico statunitense, raggiungendo la Top 50 delle classifiche di vendita al momento dell’uscita e, più recentemente, è stato inserito nell’articolo di Rolling Stone del 2022 sulle “500 canzoni più belle di tutti i tempi”.

Terza solo a “Rocket Man” e “Your Song” nei numeri globali di streaming, la canzone è stata utilizzata con un effetto fenomenale e ha coltivato una massiccia rinascita di popolarità dopo il classico film di Cameron Crowe del 2000 Quasi famosi. Oggi la canzone rimane una delle preferite dai fan e occupa un posto d’onore nella scaletta del suo tour mondiale da record Farewell Yellow Brick Road.

ELTON JOHN:

I risultati ottenuti da Elton nella sua carriera sono insuperabili per grandezza e longevità. Elton è uno degli artisti solisti più venduti di tutti i tempi.

Solo nelle classifiche del Regno Unito e degli Stati Uniti ha 1 disco di diamante, 32 dischi di platino o multi-platino e 21 dischi d’oro, oltre a più di 70 successi nella Top 40. Ha venduto più di 300 milioni di dischi in tutto il mondo.

Detiene il record del singolo più venduto di tutti i tempi, “Candle in the Wind 1997”, che ha venduto oltre 33 milioni di copie.

Pubblicato nel 2017, “Diamonds”, l’album Ultimate Greatest Hits, è diventato il 40° album di Elton nella Top 40 del Regno Unito e ha trascorso oltre 200 settimane consecutive nella top 75 della classifica degli album del Regno Unito, di cui oltre 110 nella top 20.

Questa uscita ha celebrato i 50 anni del suo sodalizio canoro con Bernie Taupin. Nell’agosto 2018 Elton è stato nominato artista solista maschile di maggior successo nella storia della classifica Billboard Hot 100. Attualmente, sono 70 i suoi ingressi nella Billboard Hot 100, tra cui nove n. 1 e 28 Top 10.

“The Lockdown Sessions”, un album di collaborazioni registrate durante la pandemia COVID-19, è stato pubblicato nell’ottobre 2021 ed è entrato subito al numero 1 della classifica degli album del Regno Unito, diventando l’ottavo album di Elton al numero 1 solo nel Regno Unito .

Il singolo principale “Cold Heart (PNAU Remix) with Dua Lipa” è diventato un vero e proprio successo globale, raggiungendo la prima posizione nelle classifiche dei singoli del Regno Unito e dell’Australia.

Grazie a questo successo, Elton è diventato il primo artista solista ad aver ottenuto un singolo nella Top 10 del Regno Unito in 6 decenni consecutivi. In America, Elton detiene il record del più lungo periodo di permanenza nella Top 40 di Billboard: 50 anni.

Elton ha annunciato il tour “Farewell Yellow Brick Road” alla Gotham Hall di New York nel gennaio 2018. Questo tour di 5 anni, che comprende 5 continenti e oltre 350 date, è iniziato nel settembre 2018 e segna il suo ritiro dalle tournée dopo oltre 50 anni di attività.

Nel 2019 è stato nominato Top Rock Tour di Billboard e Major Tour Of The Year di Pollstar. Ad oggi, Elton ha tenuto più di 4.000 spettacoli in oltre 80 Paesi da quando ha lanciato il suo primo tour nel 1970. Il 2019 ha visto anche l’uscita di “Rocketman” e dell’autobiografia bestseller mondiale “ME”.

Film musicale epico e fantasy sulla vita di Elton, “Rocketman” è stato un successo commerciale e di critica, con quasi 200 milioni di dollari al botteghino. Ha vinto un Oscar, due Golden Globe e un Critics’ Choice Award e ha ottenuto nomination ai BAFTA. Anche la colonna sonora è stata nominata per un GRAMMY Award.

Tra i numerosi premi e onorificenze che gli sono stati conferiti vi sono sei GRAMMY, tra cui un GRAMMY Legend Award, un Tony e due Oscar, un BRIT Award come miglior artista maschile britannico, l’inserimento nella Rock and Roll Hall of Fame e nella Songwriters Hall of Fame, il Kennedy Center Honor, il Legend of Live Award, 13 Ivor Novello Awards tra il 1973 e il 2001 e un cavalierato da parte di S.M. la Regina Elisabetta II per “i servizi resi alla musica e i servizi di beneficenza”.

Recentemente, Elton ha ricevuto il premio iHeartRadio “Golden Icon” nel 2021, come riconoscimento della sua incredibile influenza sulla musica e sulla cultura pop.

Nel febbraio 2022 ha conquistato la vetta del Pollstar Artist Power Index, una classifica settimanale degli artisti più popolari al mondo basata su dati di streaming, tour, airplay e social media.

Nel 1992, Elton ha istituito la Elton John AIDS Foundation, che oggi è una delle principali organizzazioni no-profit per l’HIV/AIDS e ha raccolto oltre 515 milioni di dollari nella lotta globale contro l’HIV/AIDS. Nel giugno 2019 il Presidente Emmanuel Macron ha conferito a Elton la Légion d’honneur, la più alta onorificenza francese, per il suo contributo di una vita alle arti e alla lotta contro l’HIV/AIDS. Elton è stato insignito del Companion d’onore nell’elenco delle onorificenze del nuovo anno 2021.

Elton è il più alto riconoscimento della lista ed è diventato una delle sole 64 persone a detenere questa onorificenza. Nel settembre 2019 la Royal Mail ha emesso una serie di 12 francobolli in omaggio a Elton, uno degli

artisti musicali più popolari e duraturi di tutti i tempi. Elton è stato solo il secondo artista musicale ad essere protagonista di un’emissione di francobolli dedicata.

Nel luglio 2020 la Royal Mint ha emesso una moneta commemorativa di Elton John, la seconda della serie delle leggende della musica, per celebrare “uno degli artisti di maggior successo e durata di tutti i tempi”.

Da sempre instancabile sostenitore dei nuovi artisti, Elton è stato una voce di spicco del settore nel fare pressioni sul governo per ottenere per i giovani artisti l’esenzione dal visto per le tournée in Europa dopo la Brexit.

BRITNEY SPEARS:

Britney Spears, icona pop multi-platino e vincitrice di un Grammy Award, è una delle artiste più celebri e di maggior successo della storia del pop, con quasi 150 milioni di dischi venduti in tutto il mondo. Solo negli Stati Uniti, secondo Nielsen Music, ha venduto più di 70 milioni di album, singoli e canzoni.

Nata nel Mississippi e cresciuta in Louisiana, la Spears è diventata famosa da adolescente quando ha pubblicato il suo primo singolo “…Baby One More Time”, un successo internazionale che ha battuto i record di vendita con oltre 20 milioni di copie vendute in tutto il mondo ed è attualmente 14 volte Platino negli Stati Uniti.

La sua carriera musicale vanta innumerevoli premi e riconoscimenti, tra cui sette Billboard Music Awards e il Billboard’s Millennium Award, che premia i risultati eccezionali della carriera e l’influenza nell’industria musicale, nonché un American Music Award e l’MTV Video Vanguard Award 2011.

Finora, la Spears ha ottenuto un totale di sei album che hanno debuttato al n. 1 della classifica Billboard 200 e 34 singoli che hanno raggiunto la top 40 della Billboard Hot 100 – quattro dei quali sono arrivati al n. 1. La Spears è stata nominata per sette Grammy Awards e ha vinto come miglior disco dance nel 2005.

Non solo la musica di Britney ha toccato la vita di milioni di persone, ma ha anche usato la sua piattaforma globale e la sua voce per sostenere la comunità LGBTQ+, dal Dream Act alle proposte di legge anti-transgender in Texas.

Come alleata di lunga data della comunità, ha recentemente ricevuto il Vanguard Award 2018 di GLAAD, che viene consegnato ai professionisti dei media che hanno fatto una differenza significativa nel promuovere l’uguaglianza e l’accettazione delle persone LGBTQ+.

Dopo la fine del suo concerto pop d’avanguardia a Las Vegas, “Britney: Piece of Me”, al Planet Hollywood Resort & Casino nel dicembre 2017, la Spears ha portato nell’estate 2018, il suo show on the road con un tour globale dal titolo “Piece of Me”.

Britney crea fragranze da oltre quindici anni e i suoi profumi sono disponibili in oltre 85 Paesi del mondo.

Guarda anche...

danti

Danti feat. Nina Zilli con il singolo “Vasco A San Siro”

“LA GENTE DORME , è la bugia che corre, perchè la verità ha le gambe …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.