fimaa confcommercio

FIMAA Confcommercio Lazio Sud: Vittorio Piscitelli confermato alla guida della Federazione Mediatori e Agenti d’Affari


Lunedì 14 novembre, in una Assemblea partecipata, è stato confermato per acclamazione, a capo della FEDERAZIONEITALIANA MEDIATORI AGENTI D’AFFARI Confcommercio Lazio Sud, Vittorio Piscitelli, imprenditore di Formia con una lunga esperienza nel settore immobiliare, membro del Consiglio Nazionale della Federazione, che ha gestito la Federazione delle province di Latina e Frosinone già dal 2017, attraversando il difficile periodo pandemico e le trasformazioni del mercato immobiliare.

Accolto da un caloroso applauso, il Presidente della Camera di Commercio di Frosinone e Latina- Giovanni Acampora – intervenuto all’Assemblea.

Sono qui come Presidente Confcommercio Lazio e Lazio Sud e in passato collega e come rappresentante dell’Ente Camerale. La Camera di Commercio Frosinone-Latina è vicina al vostro settore per la sua strategicità economica consapevole dell’attività che svolge FIMAA quotidianamente nei rapporti con le principali Istituzioni nazionali di riferimento – Parlamento, Ministeri, Enti Locali e soprattutto appunto con le Camere di Commercio, rappresentando e tutelando le istanze provenienti dai professionisti del comparto della mediazione soprattutto in questo momento difficilissimo rappresentato da una crisi pandemica prima e dalla guerra Russo-Ucraina e una crisi energetica senza precedenti oggi.

Nell’augurarvi buon lavoro, confermo la disponibilità dell’Ente Camerale a sostenere i vostri progetti di sviluppo e a supportare la vostra “battaglie sindacali” una per tutte il contrasto deciso all’abusivismo” – le parole del Presidente Acampora.

Sono orgoglioso della stima che mi avete riconosciuto confermandomi alla guida di FIMAA Confcommercio Lazio Sud” – il primo commento del Presidente Piscitelli. “Ringrazio il Presidente e amico Giovanni Acampora per aver voluto essere presente, in un momento importante per la nostra categoria”.

Abbiamo portato avanti, uniti, in questi anni complessi, la nostra Federazione, supportando le aziende attraverso una costante attenzione alle innovazioni normative e procedurali, alle problematiche gestionali e, soprattutto, con senso di vicinanza e di solidità della Categoria” – ha proseguito Piscitelli

Il percorso intrapreso proseguirà con nuova spinta associativa ed organizzativa, avendo come obiettivo una sintonia e uno scambio sempre più forte con la nostra Federazione Nazionale, da sempre vicina ai nostri territori attraverso un supporto fondamentale nel riportare sui tavoli governativi, e non solo, le problematiche che le nostre imprese incontrano ogni giorno, in particolare il contrasto all’abusivismo e il non rispetto del codice deontologico della mediazione d’affari. Inoltre, la formazione continua, l’innovazione tecnologica e digitale per la semplificazione e la trasparenza, lo sviluppo, sempre maggiore, dell’importanza di “fare rete” – ha continuato il Presidente Piscitelli.

Per fare tutto ciò è importante avere un Direttivo forte ma, anche, il contributo di tutti voi” ha proseguito Piscitelli presentando il Consiglio Direttivo così composto:

  • Floriana Toccaceli – Vice Presidente
  • Roberto Fiorillo – in rappresentanza dei mediatori merceologici Confcommercio Lazio Sud
  • Marco Varone
  • Gino Stefanelli
  • Devis Rubeca
  • Maira Dinotola
  • Gianni Bruni Bruni
  • Anna Vitelli
  • Manlio Scalzi
  • Giuliana D’Onofrio
  • Maurizio Calvani
  • Carlo Macco
  • Riccardo Arnieri
  • Fabrizio Cappadocia

Un particolare ringraziamento al Direttore Generale di Confcommercio Lazio e Lazio Sud – Salvatore Di Cecca – che in questi anni ha messo a disposizione la struttura tecnica per lo sviluppo della nostra Federazione” – conclude Piscitelli.

Conclusi i lavori assembleari, l’attività è proseguita con un seminario informativo/formativo della durata di 4 giornate (14-17 novembre).

Apre i lavori l’Avvocato Daniele Mammani, consulente FIMAA Nazionale. “Ancora una volta voglio ringraziare tutti gli intervenuti per la presenza folta e qualificata alle nostre iniziative di informazione e formazione”

L’ Avv. Mammani ha tenuto un’articolata relazione sulle “patologie” di alcune compravendite e dei livelli di responsabilità dell’agente immobiliare. Inoltre, ha illustrato ai presenti, le varie tipologie di firme digitali, ammissibili per varie tipologie di atti.

Il Convegno è proseguito con il brillante intervento dell’Amministratore Delegato di Immobiliare.it – Dott. Carlo Giordano; un’analisi quanti-qualitativa del mercato immobiliare, attraverso gli anni, e in particolare nell’evoluzione del settore della mediazione post Covid, evidenziando l’importanza della conoscenza del territorio e della struttura del mercato per qualificare e finalizzare l’offerta.

La prima giornata di fomazione/informazione si è conclusa con la relazione del Professor Antonio Fuccillo (Notaio) che ha affrontato, con riferimenti giuridici ma anche con interessante casistica, lo spinoso tema delle compravendite di immobili provenienti da donazione; un intervento utilissimo per individuare criticità e possibili soluzioni.

Fino al 17 novembre pv, i lavori proseguiranno con giornate di formazione tenute da Vincenzo Romano – responsabile commerciale e coach di MAKE MONEY ORGANIZATION, la più grande scuola di formazione per agenti e broker.


Guarda anche...

Conf commercio priverno

Si è svolto domenica scorsa, a Priverno, il Convegno sulla cultura e sulla storia ebraica

Un’interessante ricostruzione storica della presenza e del ruolo degli ebrei a Priverno, nei secoli. L’iniziativa, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.