Pallavolo Sabaudia

Sabaudia Pallavolo in trasferta con il Lecce


Il Sabaudia Pallavolo tornerà in campo domani (domenica) nel match in programma alle 18:00 al palazzetto dello sport di Tricase, tana dell’Aurispa Libellula Lecce. La quarta giornata di ritorno del campionato di pallavolo maschile di serie A3 vedrà di fronte la squadra guidata da coach Mosca alla formazione leccese: il Sabaudia arriva dall’incoraggiante successo (3-1) ai danni dello Smi Roma mentre il Lecce dal tie-break perso in casa del Bari (3-2).

«Arriviamo da una bella prova di squadra, ho visto la squadra fare quadrato e sfoderare una bella prestazione dopo un momento di leggero calo, è venuto fuori l’orgoglio e questo ci fa ben sperare per il resto del campionato – spiega Lino Capriglione, vice presidente del club pontino – Ci aspetta un’altra battaglia, possiamo considerarlo un altro scontro diretto visto che i pugliesi sono sopra di noi e questa sarà una tappa fondamentale nella nostra rincorsa alla salvezza. La squadra si sta allenando bene e siamo fiduciosi di poter vedere una buona prestazione su un campo che ci aspettiamo sicuramente difficile».

All’andata il match si concluse con la vittoria al tie-break del Sabaudia, una maratona durata due ore e mezza con Rossato top scorer del Sabaudia con 21 punti mentre dall’altra parte della rete Prespov ne totalizzò addirittura 31. Complessivamente i precedenti sono leggermente a favore della compagine leccese: cinque i successi del Lecce e quattro quelli del Sabaudia. Tra le due formazioni non ci saranno ex, ne in campo tantomeno in panchina.

«Dopo la vittoria di domenica il morale e ovviamente alto ma sappiamo già che la sfida con il Lecce sarà impegnativa, perché affrontiamo un’ottima squadra, in trasferta e quindi dovremmo stare attenti a non subire troppo il loro servizio e dovremo riuscire bene nelle cose che ci vengono meglio, ovvero la fase break – spiega Elia Scita, schiacciatore classe 2002 arrivato a Sabaudia da poche settimane per rinforzare l’organico a disposizione di coach Mosca – Per me Sabaudia è un’occasione per poter dimostrare e mettere in campo quello che ho imparato negli scorsi anni, visto che a Macerata ho giocato, ma non tantissimo. Penso che la nostra squadra, oltre ad essere una formazione giovane, abbia ottime potenzialità: mi trovo molto bene sia con i ragazzi che con il nuovo allenatore che mi sta inserendo piano piano nel gruppo squadra». Per quanto riguarda le classifiche di rendimento Luciano Zornetta è attualmente il miglior realizzatore del Sabaudia: con i suoi 255 punti è in 27esima posizione nella graduatoria del top-scorer della serie A3, dietro di lui ci sono Rossato con 150 punti (68°) e Malvestiti con 144 punti (71°), mentre per il Lecce Vaskelis è 23esimo assoluto con 269 punti e Mazzone è 30esimo con 249. Nella classifica degli ace Luciano Zornetta è dodicesimo con 24 punti diretti ma, attualmente, è ad appena due lunghezze dall’accesso in top-10.

Il match, che verrà diretto dagli arbitri Antonio Gaetano e Alessandro Pietro Cavalieri, verrà anche trasmesso in diretta streaming sulla piattaforma YouTube della Lega Pallavolo Serie A.

La prossima partita casalinga del Sabaudia, nei giorni scorsi, è stata anticipata a sabato 28 gennaio: la Lega Pallavolo serie A ha modificato la data della partita del PalaVitaletti con l’Avimecc Modica, valida per la 5a giornata di ritorno di Serie A3 Credem Banca: era precedentemente in programma domenica 29 gennaio ma si giocherà sabato 28 gennaio alle ore 19.00.


Guarda anche...

Sabaudia pallavolo

Pallavolo Serie A3: Sabato di fuoco per il Sabaudia

Tutto pronto per l’anticipo di domani (sabato) alle ore 19:00 al PalaVitaletti di Sabaudia. Torna …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *