Imperium Race
Imperium Race

Imperium Race tra gladiatori e ostacoli ispirati all’impero


 Si avvicina a grandi passi l’appuntamento con la storia perché l’Imperium Race è ormai alle porte. Nel prossimo fine settimana, presso il Roma OCR Training Camp sulla via Laurentina, che con oltre 15 mila metri quadrati è il centro di allenamento più grande d’Italia, si daranno appuntamento gli specialisti delle Obstacle Course Race (OCR). Il 25 e il 26 marzo gli atleti si cimenteranno nella sfida più avvincente di sempre sulle distanze Sprint, Short e Standard.

La particolarità di questo evento, che nell’edizione precedente ha visto una notevole partecipazione, è che tutti gli ostacoli da superare lungo il percorso di gara sono ispirati alla Roma imperiale e così sarà come fare un salto indietro nella storia dell’Impero: oltre agli ostacoli ispirati all’Impero anche le medaglie con cui i partecipanti verranno premiati sono coniate per ricordare gli scudi dei legionari romani e le stesse premiazioni verranno svolte da personaggi in costume.

«Perché partecipare all’Imperium Race? Perché abbiamo progettato questa manifestazione dopo un lungo studio perché le gare le organizzo prima con l’occhio dell’atleta e poi con quelle dell’organizzatore, questo è un vantaggio importante perché voglio che questa sia una gara al top, la più bella per tutti gli atleti, offrendo ostacoli di qualità sui quali abbiamo investito molto e gli agonisti devono superare ostacoli adeguati al livello mentre per la gara dedicata agli atleti della categoria open, gli ostacoli renderanno possibile anche il divertimento – spiega Andrea Del Piano, organizzatore dell’Imperium Race ma anche uno degli atleti della Nazionale Italiana OCR e campione regionale del Lazio nel 2018 e campione italiano short della sua categoria nel 2022 – I partecipanti all’Imperium Race dovranno superare molti ostacoli, tra questi ci sono: Spartacus, il trasporto ispirato al gladiatore che capeggiò la rivolta degli schiavi, poi l’attraversamento chiamato Terme di Caracalla, ostacolo ispirato alle grandiose terme imperiali di Roma, senza dimenticare il Circo Massimo, una prova di trasporto ispirata alle corse con le bighe, per non parlare di Ponte Milvio, un passaggio cruciale perché obbliga i partecipanti a cimentarsi in un tracciato in cui servirà molto equilibrio».

La creazione di un brand Imperium ha l’obiettivo di elevare ancora di più il livello della manifestazione: ci saranno le magliette tecniche per gli atleti e il percorso ben segnato. Tra una gara e l’altro gli organizzatori procederanno con il cambio delle prese e verrà modificata la tipologia dell’ostacolo dopo il passaggio degli atleti agonisti. Ci saranno cinque braccialetti per la prova standard e tre
per la gara corta.

«La competizione riservata agli atleti Open va considerata come un momento di divertimento, da intendere come un lavoro di squadra, anche perché la sfida per loro non è poi così difficile, deve essere affrontata con l’idea di andare insieme per superare la sfida, anche con goliardia, ma perché no, per superare i propri limiti – conclude Andrea Del Piano – Spesso le persone percepiscono le OCR come sfide troppo difficili ma non è proprio così: chi va in palestra, chi si allena nel CrossFit, ma anche perché no gli stessi Runners, devono viverla come un’avventura».

Ci sarà anche la prova riservata ai più piccoli: la sfida per i bambini, in occasione della prima edizione del 2022, fu particolarmente divertente e molto partecipata con i genitori pronti a fare il tifo. La competizione riservata ai bambini prevede la Coppa Italia agonistica competitiva con classifica mentre quelli che vogliono farli semplicemente divertire avranno la possibilità di farli partecipare alla gara non competitiva in tutta sicurezza.


Guarda anche...

ecosfera

Tumori, Ecosfera Servizi a Race for the Cure: “Crediamo e sosteniamo la prevenzione”

La squadra di Ecosfera Servizi ha  partecipato a Race for the Cure, la più grande …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *