Canottaggio Varese
Canottaggio Varese

Canottaggio le barche azzurre in gara in Coppa del Mondo


A due giorni dall’inizio della Seconda Prova di Coppa del Mondo, che si svolgerà a Varese-Schiranna dal 16 al 18 giugno 2023, il Direttore Tecnico Francesco Cattaneo ha reso pubbliche le formazioni degli equipaggi che già da venerdì 16 scenderanno in acqua per la prima tornata di eliminatorie. Saranno 23 le formazioni italiane (5 femminili, 12 maschili e 6 pararowing) che, insieme a quelli delle altre 42 nazioni iscritte, faranno arrivare a 314 il numero degli armi in gara. Tra le specialità in programma, quella con più iscritti risulta essere il singolo senior maschile con ben 38 equipaggi iscritti, mentre gli atleti in gara presenti a Varese sono 653 (l’Italia ne ha convocati 64: 46 uomini e 18 donne). Gli equipaggi, in relazione alla partecipazione agli Europei di Bled di fine maggio, sono stati parzialmente modificati e in particolare è la punta senior quella più rimaneggiata tra cui il due senza che vede Giuseppe Vicino in barca con Davide Comini, mentre nel doppio pesi leggeri femminile la campionessa olimpica è stata spostata a capovoga seguita sempre da Silvia Crosio. Confermate, invece, le formazioni del doppio pesi leggeri maschile, del doppio e del quattro di coppia senior maschile come pure il quadruplo femminile.

DONNE SENIOR: Singolo Elisa Mondelli; Doppio Clara Guerra, Stefania Buttignon; Quattro senza Giorgia Pelacchi, Linda De Filippis, Alice Codato, Veronica Bumbaca; Quattro di coppia Valentina Iseppi, Laura Meriano, Veronica Lisi, Stefania Gobbi. RISERVA: Silvia Terrazzi. PESI LEGGERI Doppio Silvia Crosio, Federica Cesarini.

UOMINI SENIOR: Singolo Davide Mumolo; Due senza Davide Comini, Giuseppe Vicino; Doppio eq.A Luca Rambaldi, Matteo Sartori; eq.B Leonardo Tedoldi, Riccardo Peretti; Quattro senza eq.A Paolo Covini, Giovanni Codato, Davide Verità, Alessandro Bonamoneta; eq.B Marco Vicino, Luca Vicino, Salvatore Monfrecola, Nunzio Di Colandrea; Quattro di coppia Nicolò Carucci, Andrea Panizza, Luca Chiumento, Giacomo Gentili; Otto Emanuele Gaetani Liseo, Alfonso Scalzone, Simone Venier, Gennaro Di Mauro, Giovanni Abagnale, Jacopo Frigerio, Leonardo Pietra Caprina, Vincenzo Abbagnale, Emanuele Capponi-timoniere. RISERVA: Matteo Della Valle. PESI LEGGERI – Singolo: Niels Alexander Torre; Doppio Stefano Oppo, Gabriel Soares; Due senza Francesco Bardelli, Stefano Pinsone; Quattro di coppia Nicolò Demiliani, Matteo Tonelli, Luca Borgonovo, Giovanni Borgonovo.

PARAROWING – Singolo PR1 maschile: eq.A Giacomo Perini; eq.B Massimo Spolon; Singolo PR2 maschile eq.A Gianfilippo Mirabile; eq.B Daniele Stefanoni; Doppio PR3 misto Elisa Corda, Gianfilippo Mirabile; Quattro con PR3 misto Tommaso Schettino, Luca Conti, Carolina Foresti, Greta Elizabeth Muti, Flavio Grasselli-timoniere.

LEGENDA PARAROWING
PR3: l’atleta utilizza tutto il corpo: gambe, tronco e braccia. Appartengono a questa categoria atleti ed atlete non vedenti, amputati ad un arto o con altre minime disabilità fisiche.

PR2: l’atleta utilizza solo il tronco e le braccia. Appartengono a questa categoria gli atleti e le atlete che non hanno l’uso delle gambe o gli amputati a tutti e due gli arti inferiori

PR1: l’atleta utilizza solo le braccia e le spalle. Appartengono a questa categoria tutti gli atleti e le atlete che hanno subito lesioni alla colonna vertebrale e compromesso l’uso delle gambe e del tronco

Comunicato Stampa: Federazione Italiana Canottaggio


Guarda anche...

Filippo Mandelli canottaggio

“Challenge Filippo Mondelli” in gara per la ricerca

Entra nel vivo la settimana dedicata al “Challenge Filippo Mondelli”, gara promozionale di indoor rowing …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *