Conit Cisterna
Nella foto coach Serpietri (al centro) con Roberto Fianchini (a sinistra) e Sandro Cavola (a destra)

Cisterna, torna la Coppa della Divisione Under 23 


Torna la Coppa della Divisione e cresce l’attesa per il match di domani (sabato) alle 18:00 al palazzetto dello sport di via delle Province a Cisterna. Il Conit Cisterna riceve il Cus Molise in una sfida decisiva per il passaggio del turno: alla squadra dei presidenti Luigi Iazzetta e Tomas Martino serve una vittoria mentre la formazione molisana può giocare con la tranquillità di due risultati, pareggio e ovviamente vittoria per qualificarsi al turno successivo. «Mi aspetto una partita intensa e, a prescindere dal risultato del campo, sono certo che potremo assistere a una partita giocata con grande determinazione dai nostri ragazzi, anche per questo mi aspetto una partecipazione importante del pubblico cisternese al palazzetto che potrà entrare gratuitamente per sostenere i colori della nostra città» spiega il presidente Luigi Iazzetta. 

Nella Coppa della Divisione, che si gioca con calciatori Under 23, il Conit Cisterna ha pareggiato (1-1) la gara in casa del Latina C5 mentre il Cus Molise ha superato (7-3) la compagine molisana.

«Siamo una buonissima squadra e questi giovani possono darci moltissime soddisfazioni in campo, anche perché molti di loro sono parte integrante della prima squadra e hanno anche minutaggio tra i grandi, a loro ho integrato anche qualche giovane che proviene dall’Under 19 che andrà gestito con prudenza – spiega coach Massimiliano Serpietri, supportato dal suo secondo Gerardo Abbagnale, e dal resto dello staff composto da Sandro Tonini e Lorenzo De Gennaro – Chiederò il massimo impegno a questi ragazzi, consapevole del fatto che affrontiamo una squadra molto valida perché i molisani partecipano al campionato di serie A2 e possono contare su giovani che hanno già esperienze importanti in prima squadra».

Per quanto riguarda la prima squadra del Conit Cisterna il campionato di serie B inizierà il prossimo 14 ottobre quando i pontini riceveranno, al palazzetto di Cisterna, il Club Roma. La società dei presidenti Luigi Iazzetta e Tomas Martino è passata in pochi anni dalla serie D al campionato nazionale di B, un’ascesa notevole che ha emozionato il pubblico di Cisterna.

Comunicato Stampa: Conit Cisterna calcio a cinque


Guarda anche...

Conit Cisterna

Il Conit Cisterna vince il derby in casa del Velletri e sale a 30 punti

Il Conit Cisterna ha superato 1-4 il Velletri Technology nel derby della 17esima giornata del …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *