Minturno donne
Incontro antiviolenza a Minturno

Minturno, parte il progetto “La scuola contro la violenza sulle donne”


Nel pomeriggio di ieri 16 ottobre, presso la Sala consiliare di Minturno, si è svolta la prima giornata di studio del piano “La scuola contro la violenza sulle donne, tra buone prassi e progetti educativi”, rivolta ai docenti referenti degli Istituti Comprensivi “Marco Emilio Scauro” di Scauri ed “Antonio Sebastiani” di Minturno.

Elaborato dagli Assessorati all’ Istruzione-Pari Opportunità ed alle Politiche Sociali-Welfare, in collaborazione con l’Associazione “Veronica De Laurentiis ODV” di Formia, il progetto è stato finanziato dalla Regione Lazio in risposta a un Avviso pubblico sulla promozione di iniziative e di interventi di prevenzione e di contrasto alla violenza di genere, attraverso l’educazione dei più giovani all’interno delle scuole.

«Le cronache degli ultimi tempi – afferma l’Assessore alle Politiche Sociali, Ilaria Pelle – registrano un aumento di femminicidi e di episodi di violenza contro le donne: un grave fenomeno che sta diventando una vera e propria piaga sociale, soprattutto se pensiamo al fatto che i protagonisti di questi atti sono poco più che adolescenti. In questo ambito, le leggi ci sono, ma da sole non bastano a contrastare questa emergenza. Per questo è imprescindibile e necessario agire sul versante dell’educazione e della scuola».

«Occorre supportare – aggiunge l’Assessore alla Pubblica Istruzione, Rita Alicandro – le istituzioni scolastiche del nostro territorio nel promuovere percorsi formativi fondati sulla cultura del rispetto. La scuola diventa così “laboratorio”, in cui rimuovere stereotipi e pregiudizi ed imparare a costruire rapporti equilibrati tra uomini e donne. Da qui la necessità di “fare rete” tra le Istituzioni e le realtà educative presenti nel comprensorio».

Nella seconda giornata di studio (in agenda lunedì 30 ottobre), coordinata dalla psicoterapeuta Leonarda Aceto, le docenti degli Istituti Comprensivi di Minturno e di Scauri, guidate dalle autrici-esperte in comunicazione Daniela Poggio e Stefania Spanò e dagli avvocati Emanuela Fumagalli e Silvia Belloni, analizzeranno esperienze positive di altri contesti: adattandole al territorio locale, elaboreranno progetti educativi da proporre all’interno delle nostre scuole.

La presentazione dei risultati dei focus di studio e delle successive attività da realizzare avverrà alla presenza di rappresentanti delle Forze dell’ordine, delle Istituzioni locali, dei sanitari, del personale scolastico e degli studenti, nella conferenza conclusiva, in programma lunedì 27 novembre, in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne.

Comunicato Stampa: Comune di Minturno


Guarda anche...

teatro donne Aprilia

Ad Aprilia lo spettacolo teatrale per diffondere la cultura della non violenza

In occasione della Giornata internazionale della donna, uno spettacolo teatrale per diffondere la cultura della …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *