Cisterna

Cisterna “Il Gioco è un bene educativo” e non una dipendenza


Questo sarà il tema dell’incontro fissato per sabato 13 gennaio 2024 alle ore 14.00 nei locali del Centro Polivalente di Cisterna di Latina.

L’evento è organizzato dall’Ati Labirinto/Parsifal, con il supporto del CSI-Latina ed è realizzato per conto del Distretto Socio-Sanitario LT1 (Aprilia, Cisterna di Latina, Cori e Rocca Massima) nell’ambito del servizio pubblico gratuito per la prevenzione delle dipendenze.

L’evento si svolgerà attraverso la realizzazione di 5 laboratori tematici tenuti da educatori e psicologi dell’equipe del progetto:

1. Le dipendenze da social e il cyberbullismo;

2. Il vivere assieme lo spazio comunitario e il bullismo;

3. L’origine di tutte le dipendenze: la violenza;

4. Il gioco inclusivo contro ogni esclusione;

5 Lo Sport a servizio dell’Umano come Bene Comune. Laboratori Culturali e Formativi della Carovana dei Giovani verso le Indipendenze.

Alle 17.15, nella contigua parrocchia di San Valentino, si terrà un incontro con la dott.ssa Angela Iantosca, autrice di “Ventuno: le donne che fecero la Costituzione”. L’incontro tratterà riflessioni su valori e su principi fondamentali quali: Libertà, Rispetto, Dignità e Giustizia, fondamentali per la crescita di una società libera dalla violenza delle dipendenze.

Comunicato Stampa: Ufficio Stampa Consorzio Parsifal


Guarda anche...

Conit Cisterna

Il Conit Cisterna vince il derby in casa del Velletri e sale a 30 punti

Il Conit Cisterna ha superato 1-4 il Velletri Technology nel derby della 17esima giornata del …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *