M.A.G.I.A. sport Latina

M.A.G.I.A. il progetto per promuovere la pratica sportiva


GAME UPI (G.iovani A.utodeterminazione M.ovimento E.mpowerment) è un programma nazionale incentrato sulla tematica sportiva, laddove lo sport viene considerato strumento potente di inclusione ed aggancio dei giovani, integrazione sociale e aggregazione tra pari.

Il 1° febbraio è partito il progetto M.A.G.I.A. che vede la Provincia di Latina come capofila e che potrà contare su un partenariato istituzionale formato da: UPI Lazio, Provincia di Rieti, Agenzia Latina formazione lavoro, Agenzia Frosinone formazione, Istituzione formativa Rieti, ASD Nuova pallacanestro in carrozzina, ASP S. Alessio – MdS, ASD Nissolino intesa atletica. Altri enti coinvolti, esterni al partenariato sono: FIDAL Comitato interprovinciale di Latina, Comune di Latina, Comune di Amatrice, Comune di Poggio Mirteto, Comune di Fara in Sabina

Il budget totale del progetto è 125.000 € e la durata è di 12 mesi. I beneficiari del progetto sono i ragazzi nella fascia d’età tra i 14 ed i 35 anni, residenti nelle Province di Latina, Frosinone e Rieti; la finalità è quella di strutturare un percorso che riesca a coinvolgere i giovani abili e inabili intorno a tre tematiche specifiche: comportamenti e stili di vita adeguati; inclusione ed integrazione; confronto intergenerazionale. Il progetto ha l’obiettivo di: cambiare i comportamenti dei giovani Vs l’adozione di stili di vita sani, modificare i programmi dell’istruzione e della formazione professionale verso l’adozione di strumenti e contenuti che agevolino l’adozione di una alimentazione sana da parte dei giovani; avvicinare i giovani allo sport; avviare un confronto generazionale; favorire l’integrazione sociale e la partecipazione alla pratica sportiva da parte delle persone disabili.

Le attività da realizzare sono distinte in sei Macrofasi: le prime due sono la gestione e monitoraggio del progetto e comunicazione dei risultati. Nella terza verranno promossi gli stili di vita sani; nella quarta lo sport si avvicina ai giovani con disabilità e alle loro famiglie; nella quinta verranno allestiti nelle città dei percorsi all’aperto, favorendo

l’incontro generazionale; nell’ultima la città di Latina ospiterà i giochi interprovinciali senza frontiere.

Il Presidente della Provincia di Latina Gerardo Stefanelli, a seguito del finanziamento da parte di UPI per il progetto M.A.G.I.A., dichiara: “il nostro ente con questa iniziativa vuole ribadire l’impegno per i giovani. In fase di progettazione, fondamentale è stato il supporto di Latina formazione lavoro. È motivo di orgoglio essere la tappa dell’Italia centrale nei giochi interprovinciali senza frontiere. Il nostro capoluogo, oltre agli enti partner, ospiterà le Province di: Lucca, Grosseto, Perugia, Terni, Fermo, Viterbo, Sassari. Ogni tappa prevederà sia attività competitive, sia attività meno competitive che diano a tutti, disabili inclusi, la possibilità di partecipare, anche senza grande preparazione atletica”.

Comunicato Stampa: UPI Lazio 


Guarda anche...

Latina parco

Lavori conclusi al parco di via Roccagorga di Latina

Il parco di via Roccagorga, inserito nel progetto europeo Upper Parchi produttivi urbani per lo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *