logo aprilia

Aprilia, Sostegno alla fragilità: proseguono spediti i progetti finanziati dal Pnrr


L’amministrazione prosegue le attività tese a potenziare i servizi a tutela delle persone fragili. Ieri pomeriggio la commissione congiunta lavori pubblici e servizi sociali, presieduta dal consigliere  Vincenzo La Pegna, ha dato la possibilità di esaminare lo stato di esecuzione di sei progetti finanziati dal Pnrr nell’ambito del sociale.

Tra questi la creazione della mensa sociale e del un dormitorio per accogliere le persone in situazione di fragilità, un progetto distrettuale che prevede la stipula di una convenzione per realizzare un intervento nell’area della Fondazione come noi con l’utilizzo di fondi pubblici. Oltre alla mensa, la qualificazione dell’area per un costo di 1 milione 90 mila euro, renderà possibile infatti la creazione di un centro servizi dedicato alla povertà estrema, tra i quali un dormitorio per l’accoglienza di 20 persone a beneficio dei comuni del distretto socio sanitario che include Aprilia. A integrare dormitorio e mensa, l’istituzione di servizi a sostegno dell’accoglienza.

Presso l’immobile di proprietà della Comunità Raggio di Sole Agpha, verranno invece realizzati appartamenti che ospiteranno 6 utenti, nell’ambito del progetto per l’abitare autonomo a favore di persone con disabilità.

Grazie ai fondi del Pnrr, l’ente potrà promuovere il progetto di prevenzione all’istituzionalizzazione dei bambini, al fine di aiutare le famiglie vulnerabili ed evitare il rischio di allontanamento dei minori determinato dalle difficoltà economiche e sociali, attraverso la creazione di una rete sociale composta da famiglie di appoggio e gruppi di aiuto.

Oltre al progetto dimissioni protette, per prevenire l’ospedalizzazione attraverso l’assistenza domiciliare, un fondo specifico è stato destinato alla supervisione professionale delle assistenti sociali, al fine di aiutare gli educatori a superare la tensione e lo stress generati dal contatto quotidiano con le fragilità, percorsi psicologici tenuti con la partnership di Anzio e Nettuno.

“Progetti importanti – ha rimarcato l’assessore ai servizi sociali Veronica Napolitano – che permetteranno di potenziare i servizi a tutela delle persone fragili, favorendone il sostegno e forme di autonomia protetta”.

“Ringrazio gli uffici dei due settori – sottolinea Vincenzo La Pegna – per aver favorito il confronto e accelerato i tempi per la disamina delle attività progettuali. Al termine della commissione ho preso l’impegno di aggiornare quanto prima la commissione per accelerare i tempi della votazione del punto in consiglio comunale”. 

Comunicato Stampa: Comune di Aprilia


Guarda anche...

Aprilia

La Regione Lazio approva il conferimento delle funzioni in materia di urbanistica

La Regione Lazio approva lo schema di convenzione con il Comune di Aprilia, per il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *