Cisterna Volley
Efe Bayram insieme a Nedeljkovic e Faure

Domani (mercoledì) alle 20:30 il Cisterna Volley riceve il Piacenza


Il Cisterna Volley torna in campo al palazzetto dello sport di viale delle Province per la prima sfida dei play-off per il quinto posto, la coda del campionato di pallavolo di Superlega Credem Banca che mette in palio un posto per la prossima Challenge Cup. La sfida, in programma domani sera (mercoledì) alle 20:30, mette di fronte il Cisterna Volley al Gas Sales Blue Energy Piacenza, formazione che è reduce dalla partecipazione ai play-off scudetto dov’è stata eliminata dall’Allianz Milano a gara cinque. Il Cisterna Volley arriva da uno stop piuttosto lungo per quanto riguarda le partite ufficiali ma ha partecipato al Nas Sports Tournament, il torneo internazionale che s’è svolto a Dubai e che ha visto i pontini protagonisti di una serie di partite contro alcune squadre di Superlega e contro selezioni composte da giocatori internazionali: il Cisterna ha chiuso al quarto posto la manifestazione negli Emirati Arabi Uniti ed è rientrata in Italia lunedì per per prepararsi alla sfida con il Piacenza di Simon, Lucarelli e Leal.

«Al torneo di Dubai abbiamo avuto una buona esperienza e, nonostante alcuni risultati non positivi, posso dire che ci siamo preparati e abbiamo lavorato bene dal mio punto di vista – spiega il martello turco Efe Bayram – In queste settimane abbiamo lavorato con l’obiettivo di farci trovare pronti per questi play-off e finalmente saremo nuovamente in campo dopo tanto tempo dall’ultima partita ufficiale. Non è solo la parte finale della stagione perché in palio c’è qualcosa di molto importante ovvero la possibilità di giocare la coppa europea e questo è uno stimolo molto forte per tutti noi. Non possiamo dire che sarà tutto facile, questo è normale e fa parte dello sport, mi aspetto partite molto combattute e sicuramente difficili anche perché nella prima incontriamo una squadra come Piacenza. Posso assicurare che abbiamo sia le capacità sia la forza per mettere in difficoltà i nostri avversari e ci aspettiamo di ritrovare il nostro pubblico che ci darà un sostegno importante durante le sfide».

Cisterna e Piacenza si sono incontrate per due volte nella stagione regolare con una vittoria a testa: all’andata, era il 24 gennaio, il Cisterna vinse 3-1 con Faure protagonista con 25 punti, 17 Bayram e 14 Peric, mentre al ritorno fu Piacenza a vincere con lo stesso risultato (3-1): in quella partita Faure totalizzò 26 punti e il secondo parziale, vinto da Piacenza 27-25 durò 34 minuti. «Logico che avremmo preferito essere protagonisti nella semifinale scudetto ma così non è stato e allora bisogna comunque intraprendere una strada nuova con il piglio di chi lo fa nel migliore dei modi – spiega Andrea Anastasi, coach del Piacenza che analizza il momento della sua squadra – Se guardiamo il nome delle squadre in lizza, questo play off 5° posto che si presenta come un torneo prestigioso: ci confronteremo con squadre che, come noi, hanno l’obiettivo di partecipare a una coppa internazionale la prossima stagione. Affronteremo ogni sfida per onorare la competizione e per rispetto nei confronti della nostra società e del nostro pubblico».

La biglietteria al botteghino del palazzetto dello sport di viale delle Province di Cisterna di Latina è attiva oggi (martedì) dalle 16:30 alle 18:30 e domani (mercoledì) dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 16:00 fino a inizio gara. Ovviamente per i play-off non sono validi gli abbonamenti del campionato e la vendita online è sempre attiva sulla piattaforma Vivaticket e presso le ricevitorie abilitate Vivaticket sul territorio.

Comunicato Stampa: Giuseppe Baratta – Cisterna Volley


Guarda anche...

Cisterna Volley

Il Cisterna Volley questa sera a Perugia

Questa sera alle 19:00 a Perugia inizia un’altra avventura per il Cisterna Volley che sarà …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *