Nicola Procaccini
Nicola Procaccini

Procaccini (FDI) inaugura il point elettorale di Cisterna


“Abbiamo l’occasione storica per portare l’Italia alla guida dell’Europa con Fratelli d’Italia che può avere un ruolo decisivo. E mi fa piacere lanciare questa sfida anche da Cisterna, dove già in passato il nostro partito ha ottenuto ottimi riscontri. Ringrazio tutta la nostra comunità politica di Cisterna”. 

Lo ha affermato l’europarlamentare di Fratelli d’Italia Nicola Procaccini, copresidente del gruppo dei conservatori al Parlamento europeo, questa mattina nel corso della inaugurazione del point elettorale in corso della Repubblica, al centro di Cisterna. Presenti all’incontro lo stesso candidato di Fratelli d’Italia alle elezioni europee, l’assessore regionale Giancarlo Righini, il vicepresidente della Commissione agricoltura della Regione Lazio, Vittorio Sambucci e Civita Di Russo, anche lei candidata nelle liste di Fratelli Ditalia per la circoscrizione dell’Italia centrale. Intervenuti all’evento il coordinatore cittadino di Fratelli d’Italia, Gersenio Boccabella, e l’assessore comunale di Latina e componente della Direzione provinciale, Michele Nasso, insieme a numerosi consiglieri comunali di Cisterna. 

“La nostra idea di Europa è quella originaria, cioè un insieme di nazioni sovrane che fanno poche cose ma molto importanti, come la difesa comune, la tutela del mercato comune europeo, la tutela dei confini, le politiche energetiche. Il resto, invece, deve essere lasciato al governo delle singole nazioni. Altrimenti si va incontro a degenerazioni di carattere burocratico e dirigistico, come purtroppo avvenuto spesso in questi anni. E’ il caso – ha aggiunto Procaccini – dei provvedimenti che riguardano le case degli italiani, che per noi rappresentano qualcosa di fondamentale, cioè il luogo dove custodire e far crescere la nostra famiglia. A differenza di altre nazioni europee, gran parte degli italiani è proprietaria della propria abitazione così come lasciare i propri figli una casa è un obiettivo di vita per molte persone, un traguardo sui cui invece l’Unione Europea sta ponendo molti ostacoli di carattere economico”. 

“Nicola Procaccini è il candidato di tutti noi – ha dichiarato il consigliere regionale Vittorio Sambucci – a cui va riconosciuto il merito di aver tutelato imprese e famiglie del nostro territorio e dell’Italia intera in questi cinque anni. È importante che Procaccini, insieme ad altri esponenti di Fratelli d’Italia come Civita Di Russo, possa rappresentare gli interessi della nostra nazione in Europa. È un impegno che è nell’interesse di tutti noi”. 

L’assessore regionale Giancarlo Righini, nel sottolineare l’importanza delle prossime elezioni europei che avranno notevoli riflessi anche sulle politiche nazionali, ha sottolineato come “grazie al lavoro svolto da Nicola Procaccini e da Fratelli Ditalia in Europa, si è riusciti a difendere la nostra economia e le nostre famiglie. E’ il caso, ad esempio, della direttiva europea sul packaging, che in nome di una un ambientalismo ideologico rischiava di compromettere le basi dell’economia circolare su cui hanno investito molto in questi anni le aziende italiane. Abbiamo rischiato di compromettere circa il 30% del Pil nazionale, Una sciagura scongiurata proprio grazie al lavoro di Procaccini e del nostro partito”. 

Anche l’avv. Civita Di Russo, vice capo gabinetto della Regione Lazio, ha spiegato le ragioni del suo impegno e della sua candidatura. “Voglio mettere al servizio del territorio e dell’Italia la mia esperienza professionale, per rappresentare le istanze della nostra nazione. Fratelli d’Italia Può essere il partito guida della nuova Europa e per questo è necessario un forte consenso da parte dei cittadini per sostenere le regioni del nostro partito.” 

Comunicato Stampa: Fabio Benvenuti


Guarda anche...

Vittoria Ciaramella

Procaccini: “Buon lavoro al nuovo Prefetto di Latina”

“Rivolgo  i migliori auspici e gli auguri di buon  lavoro al nuovo prefetto di Latina, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *