Giardino Fondi

Ritorna l’Estate al Giardino Montessori a Fondi


Il 25 giugno 2024, a partire dalle ore 18:00, presso il Centro Sportivo Olimpia Club di Fondi, si terrà la “Festa di inizio Estate” organizzata da Ancescao Associazione Nazionale Centri Sociali – Comitati Anziani e Orti, nell’ambito del progetto “Giardino Montessori: contrasto alla fragilità sociale nel Distretto LT4” giunto alla sua II edizione grazie al finanziamento della Regione Lazio a valere sul bando “Comunità Solidali”.

Nella sua prima edizione, il progetto ha offerto un corso formativo gratuito per gli operatori del settore, finalizzato a sviluppare competenze professionali e umanistiche applicabili nell’assistenza a persone in condizioni di fragilità. L’obiettivo era quello di approfondire la conoscenza sulla complessità della malattia di Alzheimer, affrontare le sfide pratiche e migliorare la comunicazione e la relazione con i pazienti.

Grazie alla collaborazione del Centro Sportivo Olimpia Club di Fondi, è stato creato il Giardino Montessori e una stanza multisensoriale, dove gli specialisti hanno guidato i pazienti attraverso attività mirate a contrastare la fragilità degli anziani affetti da Alzheimer. Tra queste, momenti conviviali e ricreativi si sono alternati a laboratori di stimolazione cognitiva, espressiva e motoria, con l’obiettivo di preservare le capacità cognitive e relazionali residue.

Nella seconda edizione del progetto, l’Associazione Ancescao continuerà a promuovere laboratori di stimolazione cognitiva ma verrà introdotta l’orto-terapia e la musicoterapia, per migliorare ulteriormente la salute e il benessere dei partecipanti. Nel Giardino Montessori, i pazienti avranno l’opportunità di dedicarsi a varie attività orticole, come innaffiare, potare, concimare, ecc., favorendo la socializzazione, contrastando la solitudine e offrendo a ciascuno la possibilità di contribuire attivamente e sentirsi utile.

Questo incontro a cui parteciperanno gli operatori, i pazienti e le loro famiglie sarà un’occasione per ritrovarsi e riflettere sui progressi raggiunti grazie al progetto, che ha dimostrato notevoli benefici nella cura e nell’assistenza agli anziani affetti da Alzheimer e altre demenze.

Durante la serata verranno condivisi successi e testimonianze, evidenziando il forte impatto sociale del progetto, sostenuto dalla collaborazione dei centri anziani del distretto LT4 e dalla partnership con il Distretto Socio Sanitario LT4.

“La festa di inizio estate al Giardino Montessori è più di un evento; è una celebrazione della vita, della comunità e dell’innovazione nel trattamento della demenza,” afferma Giuseppe Pascale, Presidente dell’Associazione. “Siamo grati per il continuo supporto della Regione Lazio che riconosce l’importanza del nostro lavoro e la differenza che possiamo fare.”

Comunicato Stampa: Clarita Pucci


Guarda anche...

goletta verde

Lo stato di salute del nostro mare e del lago di Fondi

Gli ultimi dati di Goletta Verde e di Goletta dei Laghi segnalano il persistere di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *