Home | IN News | In Eventi | Convegno “Giovani e Agricoltura: opportunità e sviluppi”

Convegno “Giovani e Agricoltura: opportunità e sviluppi”

“Giovani e Agricoltura: opportunità e sviluppi”, è il titolo del convegno che si terrà lunedì 8 luglio alle ore 18.30 alla Chiesuola, nell’ambito della quinta edizione della Festa della Mietitura. Promosso da Confagricoltura, con il patrocinio del Comune di Latina, l’adesione del Forum Giovani e la collaborazione della Coldiretti, il convegno si pone come momento di approfondimento e analisi sul territorio, sulla sua forte vocazione agricola e su tutte le possibilità che i giovani imprenditori possono trovare nel comparto, che oggi continua ad essere il motore trainante dell’economia locale con riconoscimenti importanti ed eccellenze che dall’Agro Pontino valicano i confini regionali e anche nazionali.

Al convegno parteciperanno rappresentanti delle Istituzioni cittadine, provinciali, regionali e nazionali. Saranno presenti: l’onorevole Francesco Zicchieri, membro della Camera dei Deputati, il sottosegretario a Lavoro e Politiche Sociali Claudio Durigon, l’assessore all’Agricoltura della Regione Lazio Enrica Onorati, il presidente della Provincia di Latina Carlo Medici, il sindaco del Comune di Latina Damiano Coletta, l’assessore all’Ambiente del Comune di Latina Roberto Lessio, il responsabile della Commissione Ambiente del Forum Giovani Fabrizio Ferrari, il presidente e il direttore di Confagricoltura Luigi Niccolini e Mauro D’Arcangeli, il presidente e il direttore Coldiretti Denis Carnello e Pietro Greco, il presidente dell’Associazione culturale Chiesuola Vincenzo Valletta.

“Il convegno vuole essere un’opportunità importante per questo territorio che come sappiamo mantiene incontrastata la sua forte vocazione agricola, vuole essere l’occasione per affrontare in maniera sinergica i principali temi del settore al fine di approdare a linee d’azione congiunte – commenta il direttore di Confagricoltura Latina Mauro D’Arcangeli –L’Agricoltura deve progettare e investire ma soprattutto deve saper guardare al futuro, a quel rinnovo generazionale che risulta imprescindibile. Servono generazioni nuove che abbiamo dimestichezza con la tecnologia, perché oggi la produzione agricola passa necessariamente attraverso i miglioramenti tecnologici e la capacità di creare una gestione aziendale al passo con i tempi e in linea con gli standard del settore”.

“Una festa che ha come fine ultimo la tutela delle nostre origini e la promozione della storicità di questa terra devota all’agricoltura e al lavoro dei campi, non poteva non inaugurare la sua quinta edizione con un appuntamento di spessore, finalizzato a trovare con le Istituzioni e gli operatori del settore una condivisione di intenti che oggi più che mai risulta essenziale – continua Vincenzo Valletta, presidente dell’Associazione culturale Chiesuola – La festa della Mietitura serve anche a questo: al di là della sua vocazione popolare e di intrattenimento, vuole porsi come punto di incontro tra le diverse realtà del territorio perché è solo mettendo a sistema risorse e potenzialità che si può dare un contributo fattivo allo sviluppo dell’agricoltura nella città e provincia di Latina”.

Il convegno “Giovani e Agricoltura: opportunità e sviluppi”, che aprirà ufficialmente la quinta edizione della Festa della Mietitura di Chiesuola, si concluderà con un buffet a base di prodotti tipici del territorio offerto dalla Coldiretti di Latina.

Newsletter

Guarda anche..

Partecipato Convegno di FIMAA LAZIO SUD

Servizi di qualità, soft skill, competenze digitali, formazione continua, sono state le parole chiave dell’importante …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi