Sermoneta

Gelate improvvise e danni all’agricoltura, aperte le segnalazioni al Comune di Sermoneta

Nei giorni dal 7 al 9 aprile 2021 nella pianura pontina e sul territorio di Sermoneta, si sono verificate avversità atmosferiche qualificabili come gelate di straordinaria e imprevedibile entità che hanno causato alle produzioni agricole, in particolare actinidia, danni notevoli soprattutto per la concomitante germogliazione delle piante da frutto.
L’amministrazione comunale di Sermoneta, con il sindaco Giuseppina Giovannoli e il delegato all’agricoltura Bruno Bianconi, si è immediatamente attivata segnalando la problematica alla Regione Lazio – Area Decentrata di Latina e facendo pubblicare sul sito del Comune di Sermoneta i moduli che potranno usare gli agricoltori di Sermoneta che hanno subìto danni.
Tali aziende dovranno presentare entro il prossimo 20 aprile alle ore 12 alla pec del Comune di Sermoneta amministrazionecomunale@pec.comune.sermoneta.latina.it formale segnalazione: il Comune di Sermoneta provvederà a raccogliere i moduli per la successiva trasmissione alla Regione Lazio, per la richiesta di dichiarazione dello stato di calamità naturale.
«Il nostro Comune è a forte vocazione agricola e il settore primario rappresenta una fetta importante dell’economia locale», spiegano Giovannoli e Bianconi. «Queste gelate improvvise hanno messo in ginocchio i produttori ed è nostro dovere tutelare chi ha scelto di portare avanti con grandi sacrifici l’agricoltura».

Guarda anche...

enrico forte

Monticchio, Enrico Forte: ”La Regione acquisisca l’area per valorizzarla e tutelarla”

La Regione Lazio si mobilita per chiarire la vicenda della vendita all’incanto del Monumento naturale …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.