Hc Pontinia Pallamano
HC Pontinia pallamano

L’HC Cassa Rurale Pontinia sul difficilissimo campo dell’Erice


L’HC Cassa Rurale Pontinia torna in campo dopo la pausa e lo farà sul complicatissimo campo dell’Erice. Domani (sabato) la formazione pontina, attuale capolista della serie A1 femminile di pallamano e campione d’inverno, dovrà vedersela con le ambizioni di una delle formazioni che finora ha dimostrato di avere tutti gli attributi per dettare legge in campionato. Sarà una sfida durissima contro l’unica squadra che ha già battuto il Pontinia e per le ragazze di coach Laera e Nasta sarà una prova da affrontare con la massima concentrazione, consapevoli della forza estrema dell’avversario.

«Ci siamo allenati molto e bene in questa pausa, abbiamo sfruttato questo tempo per lavorare sui dettagli che avevamo individuato e le giocatrici hanno risposto bene – spiega coach Antonj Laera – la sfida con Erice? Si tratta della squadra che ha già saputo batterci in campionato e sappiamo quanto sarà difficile riprendere la corsa dopo una lunga sosta, inoltre riprenderemo il campionato su un campo difficilissimo e contro un avversario che ha voglia di competere per la vetta della classifica. La sconfitta dell’andata ce la ricordiamo bene e siamo convinti che servirà uno sforzo mentale, tecnico e fisico per provare a mettere sul campo una prestazione importante».

In classifica il Pontinia è attualmente al primo posto con 20 punti, frutto di dieci vittorie e finora di una sola sconfitta (proprio rimediata con l’Erice al debutto), con un totale di 347 gol realizzati e 280 subiti. Il Pontinia è il secondo attacco del massimo campionato nazionale dopo il Brixen (358) mentre l’Erice è attualmente terzo in classifica con 18 punti, risultato di nove vittorie e due sconfitte, con 331 gol realizzati e 242 subiti. Mrkikj, giocatrice dell’Erice, è attualmente al secondo posto nella classifica dei bomber della serie A1 con 87 centri, due in meno di Gislimberti (Mezzocorona), mentre per trovare la prima giocatrice del Pontinia bisogna scendere ai 58 gol di Gomez e ai 54 di Colloredo.

Nel Pontinia c’è anche un volto nuovo, si tratta di Sandra Radovic, terzino sinistro serbo classe 1998 che rinforzerà la squadra del presidente Mauro Bianchi nel girone di ritorno: la giocatrice, di grande qualità ed esperienza, conosce molto bene il campionato italiano (ha giocato nell’Ariosto Ferrara) ed è già a disposizione dei tecnici e sarà in Sicilia per la partita con l’Erice. Al gruppo della prima squadra sono anche aggregate anche altre giovani interessanti e di prospettiva: Manuela Manzo (2001), Cecilia D’Ambrosio (1996), Alessia Giardino (2006) e Samia Saraca (2004).

La partita tra Erice e Pontinia, che verra diretta da Dionisi e Maccarone, verrà trasmessa alle 15:30 in diretta streaming sulla piattaforma Elevensports.

foto: Sabrina Rossi


Guarda anche...

cassa rurale

L’HC Cassa Rurale Pontinia esce in semifinale dalla Coppa Italia

L’HC Cassa Rurale Pontinia esce dalla Coppa Italia, superata solo ai tiri di rigore dai …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *