Home | Teatro | Teatro Trastevere: in anteprima la settimana dal 12 al 17 febbraio un doppio appuntamento
teatro-trastevere

Teatro Trastevere: in anteprima la settimana dal 12 al 17 febbraio un doppio appuntamento

L’ Associazione Culturale Teatro Trastevere presenta la settimana dal 12 al 17 febbraio 2019 eventi UNICI con due artiste d’eccezione in scena con doppio appuntamento.

CIÒ CHE RESTA…Serata di Disonore

12-13-14 febbraio ore 21

di e con Alessandra Frabetti

regia Alessandra Frabetti

e con la partecipazione di Andrea Ramosi

pianoforte Luigi Caselli

Lo spettacolo è una sorta di serata d’onore, declinata tra l’ironico e lo struggente, costituita da frammenti di repertorio degli ultimi dieci anni dell’ attrice Alessandra Frabetti prevalentemente attrice comica, con novità interpretative assolutamente divertenti: proprio “ciò che resta” della vita personale e professionale di una donna, madre, attrice. Il fil rouge che crea infatti il tessuto connettivo della serata, più di disonore che d’onore, è costituito prevalentemente dall’esplorazione drammaturgica delle relazioni pericolose, sbagliate e infelici fra donna e uomo, fra lavoratore e capo, fra amico e amico/nemico, in cui domina sempre l’asimmetria, la dissonanza, la disarmonia…insomma si preannuncia una prova d’attrice “atroce”, con l’aiuto in scena dell’attore Andrea Ramosi e con musica dal vivo eseguita alla tastiera da Luigi Caselli.

A SEGUIRE

I NERVI DI ANTIGONE

Non proprio una tragedia

15-16- febbraio ore 21

17 febbraio ore 17:30

di Paola Ponti

con

Constance Ponti

regia: Norma Martelli

musica: Nicola Piovani

Si può dire che il monologo diventa al fine una commedia dolente o un dramma divertente.

Un’attrice un tantino squinternata entra in scena e inizia a raccontare la dolorosa storia di Antigone e della sua famiglia, ma il buio della sala fa riaffiorare in lei paure mai allontanate, presenze vere o presunte le riportano alla mente ricordi sbiaditi, rancori mai sopiti. Il dramma e la febbre dell’Antigone di ieri si mischiano alle paure della protagonista di oggi.

Come si fa a smettere di avere paura? si chiede la nostra titubante attrice e, ripercorrendo i parallelismi continui tra la propria vita e quella di Antigone, fra incertezze e buffe considerazioni, lazzi comici e drammatici allo stesso tempo, riuscirà con stupore, a raccontare la storia della sfortunata fanciulla. Le due Antigoni, attrice e personaggio, si mescolano così per riflettere con ironia sull’emotività umana.

Newsletter

Guarda anche..

fori-imperiali

Roma: un solo ticket per visitare il Foro Romano e i Fori Imperiali

D’ora in poi basterà un solo ticket per visitare il Foro Romano e i Fori …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi