Beppe Fiorello
Giuseppe Fiorello e Samuele Segreto

Giuseppe Fiorello ospite al Cinema Corso di Latina


È tutto pronto per la tre giorni di eventi promossa dall’associazione “Arcigay Latina – Sei come sei” in occasione del suo primo decennio di attività. Si parte domani, martedì 13 febbraio, dalla sala 1 del cinema Corso di Latina con la proiezione di “Stranizza d’Amuri”, film diretto da Giuseppe Fiorello, vincitore del Nastro d’Argento 2023 per il miglior esordio alla regia. Parteciperanno, oltre al regista, due attori del cast: Giuseppe Lo Piccolo e Enrico Roccaforte.

Il film è ispirato al delitto di Giarre, nella Sicilia degli anni Ottanta, un duplice omicidio rimasto irrisolto. È la storia di Toni e Giorgio, uccisi perché la loro storia d’amore, un delitto da cui scaturì un movimento di protesta e rivendicazione dei diritti civili che portò alla nascita dell’Arcigay in Italia.

«Giuseppe Fiorello, siciliano, racconta un episodio di brutalità e omertà che, seppur si svolge in un contesto locale, si fa universale richiamando l’attenzione su quanto un mondo in cui decidere chi si debba amare, come si debba amare e perché si debba amare, è un mondo senza cinema, pertanto senza vita e senza colore. – sottolinea Anna Eugenia Morini, delegata alla Cultura di Arcigay Latina – Abbiamo scelto di aprire con questo film per riflettere sulla piaga dell’omofobia e sulla libertà di espressione».

Al termine della proiezione interverranno il regista Giuseppe Fiorello, gli attori, le studentesse e gli studenti delle scuole secondarie di Latina.

Appuntamento domani sera alle ore 20 al cinema Corso di Latina.

La prevendita è disponibile al cinema Corso tutti i giorni dalle ore 16:15, il biglietto può essere acquistato anche online al link https://webtic.it. Sono previste agevolazione per le studentesse e gli studenti.

Mercoledì 14 febbraio sarà la volta dell’inaugurazione della nuova sede in via Saffi 42/44 di “Arcigay Latina Sei come sei”, con la straordinaria partecipazione di Silvana della Magliana, la drag seconda classificata al Drag Race Italia. L’appuntamento è dalle ore 20, con aperitivo. Giovedì 15 febbraio, alle ore 18, chiuderà la manifestazione la maratona di lettura dell’ultimo libro di Michela Murgia, “Dare la vita”, a chiudere la manifestazione presso la sede dell’associazione. Interverranno la scrittrice e sceneggiatrice Alice Urciuolo, l’attore e attivista impegnato per i diritti LGBT+ Pietro Turano, l’attrice e regista teatrale Melania Maccaferri e altri esponenti della scena culturale nazionale.

Info: latina@arcigay.it oppure Pagina Facebook e profilo Instagram di Arcigay Latina – Se come sei

Comunicato Stampa: Arcigay Latina


Guarda anche...

Centro Ginnastica Pontino

Pioggia di medaglie per il Centro Ginnastica Pontino

Intenso fine settimana per i ginnasti e le ginnaste che si allenano presso il Centro …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *