Home | IN News | Pasqua al Parco Nazionale del Circeo

Pasqua al Parco Nazionale del Circeo

La Pasqua al Parco Nazionale del Circeo è davvero speciale. Un’occasione unica per chi vuole trascorrere le vacanze immerso nella natura e godere dell’inestimabile patrimonio naturalistico, culturale e storico-monumentale dell’area protetta. Dopo il freddo e il torpore dell’inverno, la natura esplode in tutta la sua bellezza, offrendo al visitatore un incantevole spettacolo di colori, luci, profumi e sapori, dai prodotti della terra biodinamici al ragù di bufala accompagnati da vini e oli di alta qualità. Al fine di favorire la fruizione turistica e offrire ai visitatori la possibilità di vivere in pienezza il territorio, l’Ente Parco ha messo a disposizione una serie di servizi e iniziative per questo weekend di Pasqua. Prova tecnica generale prima della stagione estiva. Per l’occasione il Museo naturalistico del Parco, presso il Centro Visitatori in via Carlo Alberto 188 a Sabaudia, sarà aperto domenica 21 aprile dalle ore 9.00 alle ore 13,00 e dalle ore 14,00 alle ore 18,00; mentre lunedì 22 aprile orario continuato (dalle ore 10,00 alle ore 18,00). Il Museo illustra gli ambienti del Parco e orienta i visitatori alla visita del territorio, dando informazioni sia di carattere scientifico sia di carattere geografico territoriale, oltre che logistico e di servizi.

Rircordiamo, inoltre, che al Centro visitatori del Parco è attivo il servizio bike sharing BicinCittà, grazie a un finanziamento del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare. Per utilizzare il servizio è a disposizione l’App BicinCittà attraverso la quale il visitatore può scegliere la bici e muoversi liberamente in questo angolo di paradiso.

Lunedì 22 aprile, inoltre, presso l’aula didattica del Centro visitatori (di fronte al Museo) si terrà l’inaugurazione della mostra, ad ingresso gratuito, dedicata alla meteorologia con le testimonianze di eventi estremi nel Lazio e negli USA, ma anche alla fotografia, con un’esposizione dedicata al territorio del Parco. Espongono Stefano Piasentin, Giorgio Rotunno, Marco Di Crescenzo, Marco Salvini Studio. L’evento è aperto tutti i giorni dal 22 al 28 aprile negli orari 9:30/13:00 – 14:00/16:30 .

Ad arricchire l’esperienza di visita del territorio, l’Ente Parco ha recentemente presentato i nuovi servizi on line del sito del Parco (www.parcocirceo.it). Inoltre, la sinergia con gli operatori e i produttori locali ai turisti rendono l’offerta turistica di grande qualità e varietà.

Per chi volesse vivere delle avventure emozionanti sempre al contatto con la natura, l’Istituto Pangea ha organizzato con il patrocinio dell’Ente Parco un ricco cartellone di eventi “Un’Odissea di emozioni nella terra di Circe” (per partecipare è necessaria una prenotazione telefonica allo 0773.511352 o al 348.3617966). In questo fine settimana di Pasqua sono in programma:

• SABATO 20 APRILE – ORE 21:00

Il popolo della notte – Di notte il Parco si anima: chi mangia, chi cerca compagnia, chi..
Appuntamento al Centro Visitatori del Parco per iniziare una passeggiata nel bosco di notte, senza luci, in punta di piedi, quando il canto degli uccelli e ogni rumore, anche una foglia che cade, è amplificato ed aiuta ad immaginare o rivivere le sensazioni di chi una volta viveva in foresta.
Costo attività: 12.00 euro adulti e 6.00 euro bambini dai 6 ai 12 anni.

• LUNEDI 22 APRILE – ORE 10:00 – 17:00

VILLA FOGLIANO – I segreti del giardino della Contessa – Ada Wilbraham invitava i suoi ospiti a fare una passeggiata in Africa….venite anche voi
Un vecchio giardino, abbandonato per anni, conserva ancora numerose specie di piante che si sono adattate ai nostri climi creando nuovi “disegni” e l’illusione di paesaggi esotici. Il borgo permette ancora di leggere quella che l’economia del territorio prima della bonifica integrale.
Appuntamento cancello giardino di Villa Fogliano
Costo attività: 12.00 euro adulti e 6.00 euro bambini dai 6 ai 12 anni.

• LUNEDI 22 APRILE – ORE 9:00

TREKKING IN FORESTA – Il percorso della memoria – La foresta svela i segreti degli abitanti che fino a 100 anni fa vivevano immersi nella sua pace
Un percorso immerso nella tranquilla pace della foresta per scoprire il fascino della natura e i segni dell’uomo che l’ha abitata.
Appuntamento cancello di Capo d’Omo
Difficoltà: turistico – percorso di 8 Km pianeggiante
Costo attività: 13.00 euro a partecipante

Newsletter

Guarda anche..

il-parco-e-la-commedia

Il Parco e la Commedia non smette di sorprenderci

È tornata quella che per la città di Sabaudia è una tradizione che si rinnova …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi