sabaudia

Sabaudia. Scuole, il vero cambio di passo

“Stop ad interventi una tantum ma opere programmate e radicali”

Sarebbe stato alquanto lungo e complesso elencare tutti gli interventi e le iniziative che in questi ultimi 4 anni l’Amministrazione Gervasi ha portato a termine per riuscire, al suono della prima campanella, a far entrare i nostri figli in classi sicure e sanificate.

Come chiaramente indicato nei punti del nostro programma, ci siamo battuti e impegnati affinché i fondi (comunali ed extracomunali) da destinare alle scuole e alla loro manutenzione fossero sempre in crescita anche quando, in momenti complicati come quelli della gestione pandemica, le necessità contingenti avrebbero potuto portare a riflessioni diverse. Una corretta e puntale pianificazione, oltre al costante monitoraggio delle esigenze della comunità scolastica, ha permesso sensibili interventi di sanificazione dei plessi a cui vanno ad aggiungersi opere di completa riqualificazione e manutenzione oltre all’implementazione degli arredi scolastici e dei supporti didattici.

Oggi è con orgoglio che affermiamo di aver raggiunto un risultato importante per tutta la città di Sabaudia, perché la scuola non è fatta di classi e palestre ma di bambine e bambini, ragazze e ragazzi, che stretti per mano raccolgono la nostra comunità. Ci è sempre stato chiaro che il diritto allo studio va garantito attraverso la sicurezza degli spazi che consente ad alunni e docenti di affrontare in piena sicurezza le attività scolastiche e che, usufruendo di plessi idonei e confortevoli, hanno la possibilità di confrontarsi e crescere insieme. Siamo riusciti a mettere in opera un piano che ha portato ad interventi orizzontali su tutto il territorio senza alcuna sperequazione. Non ci siamo fermati solo a cospicui investimenti sugli edifici (l’ultimo in ordine temporale riguarda l’impermeabilizzazione dei tetti di tutte le scuole) ma stiamo lavorando anche attraverso piattaforme digitali, grazie alle quali i genitori possono velocemente assolvere alla gestione di pratiche e iter di alcuni servizi scolastici. Abbiano creduto da sempre che la gestione della politica amministrativa si basa, in primis, sul confronto con la città e le sue reali esigenze e non sulla promessa di realizzare faraonici progetti tirati avanti negli anni senza mai trovare compimento. E siamo altrettanto consapevoli che la nostra maturità politica ci ha portato a guidare un’azione di cambiamento con un radicale cambio di passo rispetto alle modalità con cui la “vecchia politica” si approcciava alle problematiche relative alle scuole con interventi una tantum, prediligendo azioni programmate e radicali.

Sabaudia è fiera dei suoi ragazzi e di quello che costruiranno durante il percorso formativo sostenuti dalle loro famiglie, dagli insegnati e dal personale scolastico. A tutti loro un sentito augurio di un proficuo anno scolastico.

Guarda anche...

opus sabaudia

Cresce l’attesa per il debutto casalingo dell’Opus Sabaudia

A Sabaudia cresce l’attesa per il debutto casalingo di domenica! Ecco la campagna abbonamenti del …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.