Home | Cinema | Film consigliati al cinema e in televisione da venerdì 20 a domenica 22 settembre

Film consigliati al cinema e in televisione da venerdì 20 a domenica 22 settembre

È nelle sale da giovedì 19 settembre I migliori anni della nostra vita, un film diretto da Claude Lelouch, con Jean-Louis Trintignant, Anouk Aimée, Souad Amidou, Antoine Sire, Marianne Denicourt, Monica Bellucci.

È il terzo capitolo della storia d’amore fra i personaggi conosciuti oltre cinquant’anni fa . Un uomo, una donna, il film che ha reso Claude Lelouch famoso nel mondo, con la Palma d’oro a Cannes e l’Oscar per il miglior film straniero, nel 1966. Jean-Louis (Trintignant), un pilota di auto da corsa e Anne (Anouk Aimée), segretaria d’edizione nel cinema, s’incontrano sulla spiaggia di Deauville. Sono due giovani vedovi, lui con un figlio, lei con una figlia, più meno della stessa età che si amano in maniera travolgente anche se fugace. In questo film sono ora anziani e il passato irrompe violentemente nelle loro vite con scene del film originale, sotto forma di sogni e ricordi. Jean-Louis, anziano e malato, è ricoverato in una casa di riposo, e Anne, su richiesta del figlio di lui lo va a trovare. I loro incontri, anche se lui non la riconosce, diventano sempre più intimi e fanno ringiovanire il vecchio uomo, che ricorda sempre con nostalgia l’amore passionale, durato un attimo, vissuto con quella bella donna che “somiglia proprio tanto a lei” come dice ad Anna.

Troviamo al cinema dal 18 settembre 2019 il film C’era una volta… a Hollywood con la regia di Quentin Tarantino. Fanno parte del cast: Leonardo DiCaprio, Brad Pitt, Margot Robbie, Al Pacino, Timothy Olyphant, Emile Hirsch, Zoe Bell, Dakota Fanning, Kurt Russell, Damian Lewis, Michael Madsen, Luke Perry, Julia Butters, Clifton Collins Jr., Scoot McNairy, Nicholas Hammond, Maurice Compte, Damon Herriman, Lew Temple, Margaret Qualley, Spencer Garrett, Austin Butler, Mike Moh, Rafal Zawierucha, Lena Dunham.

È ambientato nel 1969 nei sobborghi di Hollywood. Rick Dalton (Di Caprio) è un attore arrivato al successo grazie a una serie televisiva western degli anni Cinquanta e una serie di film. Malgrado ora tema che la sua carriera sia arrivata al capolinea, è comunque restio ad accettare l’offerta di un produttore di recitare in uno spaghetti western in Europa, in quanto considera il progetto non alla sua altezza. Finirà con accettare una parte in una nuova serie tv western. Al suo fianco sui set c’è la silenziosa e saggia sua controfigura/stuntman, Cliff Booth (Brad Pitt), che lo scarrozza in auto ovunque e in fondo è anche il suo unico vero amico.
Rick abita in una villa di Cielo Drive a Los Angeles, che si trova proprio al fianco di quella da poco presa in affitto dal regista Roman Polanski e da sua moglie, la bellissima attrice Sharon Tate (Margot Robbie).
Le vite di Rick e Cliff e quelle di Sharon Tate si incroceranno in maniera inaspettata proprio in una data fatidica.
Per chi sa la storia, nell’agosto del 1969 proprio nella villa di Polanski verrà uccisa dalla Manson family in maniera efferata, Sharon Tate.

Andrà in onda domenica 22 alle ore 21:10 su La 5 , 27 volte in bianco, un film sentimentale diretto da Anne Fletcher con: Katherine Heigl, James Marsden, Malin Akerman, Judy Greer, Edward Burns

La protagonista Jane (Katherine Heigl) è una giovane ragazza romantica e altruista in perenne attesa del “happy ending” ma costretta continuamente ad avere il ruolo della damigella d’onore e mai quello della sposa.
Da tempo è segretamente innamorata del suo capo (Edward Burnsx). Quando sua sorella minore Tess (Malin Akerman) finirà per conquistare il cuore di quest’ultimo, rimetterà in discussione il modo in cui si è sempre comportata e che l’ha portata fino a quel momento a essere sempre ed inesorabilmente solo la damigella d’onore. Ha nell’armadio ben 27 abiti da damigella. In una memorabile serata, Jane riesce a fare la spola tra due ricevimenti nuziali, uno a Manhattan e uno a Brooklyn, impresa che non sfugge all’occhio attento di Kevin (James Marsden), un cronista che capisce al volo che un articolo su una donna che pare avere sviluppato una dipendenza dalle cerimonie nuziali potrebbe servirgli a fare carriera…

Guarda anche..

“Un sogno per papà” è una commedia per tutta la famiglia

UNA DELICATA E SPASSOSA COMMEDIA PER TUTTA LA FAMIGLIA AL CINEMA DAL 5 DICEMBRE Un …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi