atletica sabaudia
Foto Pietro Romano - Foto4Go

Alla Mare Lago delle Terre Pontine, i runners sabaudiani si piazzano al primo posto

L’evento podistico denominato Mare Lago delle Terre Pontino svoltosi presso il Lido di Latina domenica u.s. rappresenta uno dei primissimi passi verso la normalità anche nella corsa su strada in questo incerto e tormentato momento. Evento organizzato dalla Fitness Montello in collaborazione con Latina Runners, Opes Latina e della Federazione Italiana di Atletica Leggera che prevedeva due distanze da percorrere, venti e nove chilometri. La giornata quasi estiva ha fatto il resto, esaltando la location posta appunto tra Mare e Lago di Fogliano. Oltre cinquecento partecipanti, un numero enorme per questo periodo caratterizzato dal coronavirus e dalle prescrizione che questo virus ci impone. L’Atletica Sabaudia, tra le società di riferimento nel settore in regione, si è presentata ai nastri di partenza con tantissimi atleti che si sono ritrovati in gara dopo mesi di assenza. La loro cospicua partecipazione ha fatto si che i “Blues” al rientro alle gare ufficiali conquistassero il primo posto riservato alle società e diversi piazzamenti di categoria. “Una bellissima giornata di sport e condivisione” commenta Antonio Cipullo, presidente del sodalizio sabaudi ano “che ci ha permesso di vivere la magica atmosfera che un evento agonistico riesce a trasmetterci, complimenti a tutti coloro i quali a vario titolo oggi erano presenti, perché hanno fatto avvertire quanto fosse importante per loro essere presenti qui. Congratulazioni anche agli organizzatori che hanno fatto in modo che l’evento si svolgesse in totale sicurezza, sia operativa che sanitaria”.
L’Atletica Sabaudia rientra in gara, ma in questi mesi non è mai stata veramente ferma, infatti sin dall’inizio del lockdown il loro impegno è risultato di grande importanza in quanto svestiti dalle canotte da runners hanno indossato quelle da volontari, coiduvando la Caritas e l’Amministrazione Comunale nella distribuzione di aiuti alimentari alle famiglie bisognose. Questa estate innumerevoli sono state le iniziative atte a promuovere l’attività motoria a favore di chi, nei mesi scorsi a causa del mostro covid vi ha rinunciato, senza dimenticare l’organizzazione Circeo Trail, la prima gara podistica ufficiale in regione post lockdown, che ha ricevuto decine di attestati di stima sia dagli addetti ai lavori sia da ci ha solo visto quanta serietà ci mettono questi ragazzi nei loro progetti.
Foto: (Pietro Romano – Foto4Go)

Guarda anche..

Atletica Sabaudia

Sabaudia: Runners che si reinventano ai tempi del COVID-19

L’Atletica Sabaudia si impegna per stoccare i beni di prima necessità che semplici cittadini, aziende …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi