HC Cassa Rurale Pontina

L’HC Cassa Rurale Pontinia riceve le campionesse d’Italia del Salerno

L’HC Cassa Rurale Pontinia torna a giocare una partita in casa, finalmente con il pubblico sugli spalti del palazzetto dello sport Marica Bianchi.

Domani alle 17:00 Luisella Podda e compagne se la vedranno con le campionesse d’Italia del Jomi Salerno nel match valido per la seconda giornata della serie A Beretta, il massimo campionato nazionale di pallamano femminile.

La coppia di coach Giovanni Nasta e Matteo Bellotti dovrà fronteggiare la corazzata salernitana e allo stesso tempo valutare la condizione fisica della squadra di Pontinia che, al debutto, s’è imposta a Padova conquistando i primi due punti della stagione.

«Il Salerno è campione d’Italia in carica e ha vinto anche la Supercoppa, inoltre nella prima giornata ha stravinto con la matricola Mezzocorona e arriva a Pontinia dopo una grande campagna acquisti estiva, votata al rinnovamento e all’apertura di un nuovo ciclo che vede la loro fuoriclasse Gomez nel ruolo di assistente al coach Avram – spiega Nasta – Sfideremo una squadra quadrata che fa della fisicità l’arma più pericolosa schierando i quattro centrali difensivi tutti oltre i 185 cm.

Hanno un nuovo portiere croato e tanti nuovi stimoli per riaprire un nuovo ciclo vincente in un luogo dove si respira pallamano».

Poi il tecnico sposta l’attenzione sul suo Pontinia. «Dal canto nostro aspettiamo con molto entusiasmo e motivazione di poter giocare il match clou della seconda giornata, non siamo ancora a ranghi completi ma insieme a Bellotti stiamo lavorando bene e abbiamo preparato la partita nel migliore dei modi – assicura – Abbiamo sofferto a Padova contro una squadra che farà molto bene e ci siamo presi quei punti guardando con molta fiducia al futuro: sappiamo di dover affrontare un percorso molto insidioso ma che potrebbe regalarci tante soddisfazioni.


Soltanto dopo l’ultimo allenamento sapremo quali delle infortunate saranno schierabili ma questo non sarà un problema perché l’Intera squadra, giorno dopo giorno, fa dimenticare l’infermeria affollata riuscendo a sopperire alle difficoltà triplicando l’impegno e mostrando una grande capacità di adattamento alle situazioni di gioco che stiamo proponendo.

Sono anche molto contento per l’entusiasmo che una partita del genere crea nella nostra città di Pontinia perché potremo mostrare al pubblico, finalmente presente sugli spalti, tutto ciò che la società sta facendo per garantire la crescita del movimento in un ambiente sempre più consapevole e che si avvicina rapidamente al poter competere con le grandi della pallamano italiana.

Le nostre giovanissime atlete stanno aspettando di poter scendere in campo e dare battaglia in un campionato lungo e che le vedrà crescere partita dopo partita».

Il match verrà trasmesso in diretta streaming sulla piattaforma Elevensports.it con la telecronaca di Martina Addonizio e Learco Giovannangeli mentre restano ancora disponibili alcuni posti per accedere al palazzetto dello sport Marica Bianchi di Pontinia, per farlo basta inviare un’email all’indirizzo palazzettopontinia@gmail.com con nome e cognome: l’ingresso è completamente gratuito ed è consentito solo con il green-pass.

Guarda anche...

opus sabaudia

Cresce l’attesa per il debutto casalingo dell’Opus Sabaudia

A Sabaudia cresce l’attesa per il debutto casalingo di domenica! Ecco la campagna abbonamenti del …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.