Riapre al Circeo la raccolta dei funghi con limiti e prescrizioni


L’Ente Parco Nazionale del Circeo rende noto che il prossimo 8 ottobre si aprirà ufficialmente la stagione per la raccolta dei funghi attraverso una serie di indicazioni e modalità.

I tesserini saranno reperibili da venerdì 7 ottobre alla postazione predisposta presso l’Auditorium del Centro visitatori di Sabaudia Via Carlo Alberto, 188.

Il Disciplinare 2016, su proposta del Direttore del Parco, approvato dal Consiglio Direttivo con Delibera Presidenziale n.6 del 4 ottobre 2016 e giudicato positivamente, con limitazioni e prescrizioni, dall’Unità per la Biodiversità del Corpo Forestale dello Stato, permette la riapertura della raccolta dei funghi nell’area protetta dopo lo stop di due anni.

Questo avverrà accompagnata da una serie di limitazioni indirizzate a limitare il numero complessivo di raccoglitori e soprattutto l’impatto della loro presenza sul delicato ecosistema forestale.

In generale infatti la legge regionale (n.32/1998) vieta la raccolta di funghi nei parchi, a meno che l’ente gestore non preveda ad approvare specifiche modalità in deroga, come quelle appunto previste dalla delibera suddetta, che a certe condizioni ammette questa attività se ritenuta sostenibile.

Newsletter

[wysija_form id=”1″]

Guarda anche...

Sindaci e Parco Nazionale

Parco del Circeo, il sindaco Celentano incontra il neo direttore Donati

Il sindaco di Latina Matilde Celentano, questa mattina a Sabaudia, ha preso parte alla riunione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *