Reality Check la mostra personale di Broken Fingaz


La Galleria Varsi, dal 2 dicembre al 5 gennaio presenta la prima mostra personale del collettivo di street artist psych-pop di fama mondiale proveniente da Haifa, Israele: i Broken Fingaz.

Dopo anni di sperimentazione con sostanze psichedeliche su carta e sulla propria pelle, i Broken Fingaz sospendono il viaggio per una breve vacanza nel mondo reale con la mostra “Reality Check”.

Enigmatico e misterioso, l’immaginario psichedelico dei Broken Fingaz provoca una reazione viscerale che disturba l’identità e le nozioni del sé materiale convenzionale. Il loro lavoro rappresenta dunque un ritorno all’arte pubblica veramente sovversiva, il cui scopo è distruggere le fondamenta dell’ordine sociale stabilito.

Originari delle montagne vicino a Haifa i tre membri del collettivo Deso, Tant e Unga sono cresciuti in una piccola comunità di artisti che gli ha permesso di sperimentare, evolvere la propria ricerca artistica senza limiti contrapponendosi alle dure repressioni ad opera delle autorità israeliane.

“Reality Check” si presenta come una mostra collettiva, in cui ogni artista del team è presente con opere personali che invitano lo spettatore a entrare in uno spazio intimo.

DOVE: Galleria Varsi – Via di San Salvatore in Campo 51, Roma
QUANDO: 2 DICEMBRE 2016 – 5 GENNAIO 2017
ORARI: da martedì a sabato dalle ore 12 alle 20, domenica dalle ore 15 alle 20, lunedì chiuso

Newsletter

[wysija_form id=”1″]

Guarda anche...

musei in musica roma

Grande successo per l’edizione 2022 di “Musei in Musica”

Si è conclusa con una grande affluenza di pubblico l’edizione 2022 di Musei in Musica. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.