Rotaract Christmas Festival: il 28 dicembre all’Auditorium Vivaldi di Latina

Il Rotaract Club di Latina inaugura quest’anno la prima edizione di un nuovo “format”: il Rotaract Christmas Festival. L’evento vedrà impegnati diversi musicisti che, con le loro esibizioni, collaborano per il raggiungimento di un duplice obiettivo: quello culturale, che auspica alla diffusione della cultura musicale in tutti i suoi generi e quello di service, consistente in una raccolta fondi mirata alla realizzazione del progetto di Club.

La serata sarà un viaggio musicale che parte dall’ambito classico per poi passare alla musica folk e allo swing, fino ad arrivare al rock e al pop dei nostri giorni. Gli artisti che si esibiranno provengono da svariate esperienze musicali e percorsi professionali diversi. Andranno in scena tutte le formazioni di musica da camera, ovvero: dal pianoforte solista di Luigi De Meo si passerà al “Duo Kalamia” composto dalla sassofonista Laura Venditti e dal fisarmonicista Fabrizio Causio, fino ad arrivare al quartetto di fiati “South Zone Saxophone Quartet”, quattro sax dell’intera famiglia: al Sax Soprano Luciano Bonanni, al Sax Alto Angelo Marrocco, al Sax Tenore Armando Mancini e al Sax Baritono la sopracitata Laura Venditti. Chiuderanno la serata i “The Brighters”, band composta da cinque elementi, in cui spicca la voce femminile di Giulia Ficarola.

Il Festival avrà luogo giovedì 28 dicembre alle ore 21:00 presso l’Auditorium Vivaldi di Latina, sito in via Don Carlo Torello, 120.

I musicisti si sono detti entusiasti di partecipare all’evento; la Presidente Emanuela Santoro Cayro ricorda che «la musica è arte, l’arte è bellezza e, come sosteneva Fedor Dostoevskij, “la bellezza salverà il mondo”».

Il Rotaract Club Latina Vi aspetta, dunque, per vivere una serata magica all’insegna del divertimento e della buona musica!

Newsletter

[wysija_form id=”1″]

Guarda anche...

garante infanzia reg lazio Monica Sansoni

L’Ist. Frezzotti Corradini di Latina ospita il convegno “No Fear, lo sport contro il bullismo e cyberbullismo”

Tra gli ospiti una classe dell’Istituto “Crotto Caurga” di Chiavenna (SO), ospite delle Fiamme Gialle …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.