Resoconto Commissione Ambiente del Comune di Sabaudia


Si è svolta giovedì pomeriggio la Commissione Ambiente del Comune di Sabaudia. Tre i punti all’ordine del giorno: ampliamento del porto di Anzio, impianto di rifiuti speciali a Colle d’Alba e manutenzione del verde.

Ad aprire i lavori il presidente di commissione, Francesca Avagliano, che ha dato la parola all’assessore all’ambiente Ennio Zaottini che ha ripercorso il tema dell’ampliamento del Porto di Anzio. Quanto emerso finora dagli studi effettuati sul tratto di costa dimostrano che la realizzazione di nuove strutture aggettanti in mare accentuerebbe una situazione già instabile e aumenterebbe il grave fenomeno dell’erosione costiera. Inoltre non risulta che altri studi di Valutazione d’Impatto Ambientale (VIA) siano stati predisposti al fine di scongiurare che l’interruzione e/o la modifica del trasporto sedimentario lungo la costa potrebbe compromettere irrimediabilmente la funzionalità difensiva dei fondali.

Durante la Commissione è stato presentato l’avvocato Ruggero Frascaroli, individuato dal Comune per procedere ad un approfondimento tecnico-legale. L’amministrazione ha espresso la volontà di continuare con altri accertamenti scientifici anche alla luce di nuovi studi universitari che vanno ad integrare quelli già esistenti. Fondamentale resta la condivisione delle azioni da intraprendere a difesa della costa attraverso una proficua collaborazione con tutti gli Enti coinvolti tra cui il Parco Nazionale del Circeo e i Comuni di Latina, Terracina, San Felice Circeo e Nettuno.

È stato, altresì, affrontato in Commissione il punto relativo all’impianto di trattamento di rifiuti speciali a Colle d’Alba Levante. In particolare è emerso che, in seguito all’opposizione avanzata dal Comune di Sabaudia avverso il provvedimento della Provincia di Latina che autorizzava la realizzazione della struttura, la Provincia di Latina ha provveduto a convocare una nuova Conferenza dei servizi che si terrà il 30 aprile prossimo.

Sul terzo punto, riguardante la manutenzione del verde pubblico, il presidente Avagliano ha ribadito che si stanno definendo le linee guide per il verde, che poi verranno condivise e concertate con i soggetti interessati. Ulteriori approfondimenti verranno forniti nell’ambito della prossima seduta della Commissione Ambiente.

Newsletter

[wysija_form id=”1″]

Guarda anche...

Emanuela Zappone Matilde Celentano ALberto Mosca

Insabbiamento canali, il commissario del Parco incontra i sindaci di Latina e Sabaudia

Emanuela Zappone, Commissario Straordinario dell’Ente Parco nazionale del Circeo, si è fattapromotrice di un protocollo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *