Home | IN News | A3: Istituto Estetico Italiano Sabaudia Pallavolo si prende la sua rivincita

A3: Istituto Estetico Italiano Sabaudia Pallavolo si prende la sua rivincita

Dopo le sconfitte contro la Gibam Fano il Sabaudia si prende la sua prima rivincita, sconfiggendo (3-2) la Fenice Pallavolo Roma. Si tratta di un passo molto importante per il Sabaudia che mette una prima ipoteca sulla promozione in serie A3. D’altronde i ragazzi di Mister Alberto Gatto non potevano deludere il pubblico radunato numerosissimo nel Palazzetto di Via Conte Verde. Grande soddisfazione trapela anche dalla dirigenza del Sabaudia, che ha sempre creduto nell’obiettivo A3. A questo punto non resta che aspettare la partita di ritorno, che, come di rito, si svolgerà in casa degli avversari sabato prossimo.

Highlights – Come abbiamo già ricordato si è tratto di una lunghissima partita, finita al tie break. Nel primo set dopo i primi scambi sul filo della parità il Sabaudia, in corrispondenza del 12-11, passa in vantaggio. I tentativi della Fenice di recuperare vengono coronati dal successo e consentono alla squadra romana di chiudere a proprio favore con il parziale di 23-25. Nel secondo set il Sabaudia parte più deciso e fin dal principio distanzia l’avversario e seppure con qualche difficoltà riesce a chiudere ai vantaggi con il parziale di 27-25. Nel terzo set dopo un inizio incerto il Sabaudia fatica a trovare la quadra, per sbloccare la situazione, in corrispondenza del 7-14, Mister Alberto Gatto fa entrare il palleggiatore Marco Ferriccioni ma neanche questo è sufficiente, infatti la Fenice chiude con il parziale di 21-15. Nel quarto set si gioca punto su punto ma ben presto il Sabaudia prende il largo. La Fenice non si scoraggia e riagguanta l’avversaria. Le due squadre iniziano a giocare di nuovo punto su punto. In corrispondenza del 15-14 il Sabaudia ritorna in vantaggio ma ancora una volta viene raggiunto dall’avversaria. In corrispondenza del 21-21 rientra Ferriccioni, l’innesto questa volta porta buoni frutti e il Sabaudia chiude con un punto di Mandolini 25-23. Nel tie break non c’è storia, i pontini sempre in vantaggio chiudono con un ottimo 15-10, aggiudicandosi la vittoria della prima partita dei play off contro la Fenice.

Lo schiacciatore Alessio Ferrini – Lo schiacciatore Alessio Ferrini al termine della partita ha commentato:” E’ stata una bella partita, il pubblico si è divertito e questo è l’importante. Quando i ragazzi della panchina sono entrati si sono fatti onore anche se non era facile. Sono molto contento del risultato anche se ci sono tante cose da migliorare e mettere a punto in vista della partita di ritorno.”

L’allenatore Alberto Gatto – Ha voluto dire la sua anche l’allenatore Alberto Gatto, che a proposito del match di oggi, ha dichiarato:” Partita difficile, come da previsioni, condizionata da situazioni particolari sia da una parte che dall’altra, che hanno reso il match emozionante e coinvolgente ma tecnicamente non esaltante. Bravi noi che siamo riusciti a venir fuori dai momenti di difficoltà in maniera molto positiva, facendo valere ancora una volta la superiorità del nostro potenziale d’attacco e ricevendo molto bene. Adesso non resta che prepararci al meglio alla partita di ritorno.”

Newsletter

Guarda anche..

Istituto Estetico Italiano Sabaudia Pallavolo

A3: Istituto Estetico Italiano Sabaudia Pallavolo ha la meglio sulla Fenice

L’Istituto Estetico Italiano Sabaudia Pallavolo porta a casa il risultato tanto atteso: la promozione in …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi