Polizie locali di 13 Comuni insieme per celebrare San Sebastiano

Polizie locali della provincia di Latina in festa, questa mattina, in onore di San Sebastiano Martire, patrono dei vigili urbani dal 1957. Proseguendo una tradizione iniziata nel 2019 dalla Polizia locale di Latina, quest’anno è stata Sermoneta a ospitare il raduno degli agenti, vantando anche una tradizione secolare del culto di San Sebastiano. A organizzare la cerimonia, i Comandi di Latina e Sermoneta insieme all’associazione nazionale Carabinieri di Sermoneta.

Alla Santa Messa officiata da don Andrea, Priore dell’Abbazia di Valvisciolo e animata dalla corale dell’Abbazia, hanno preso parte Sindaci e Comandanti dei Comuni di Latina, Sermoneta, Aprilia, Cisterna, Cori, Rocca Massima, Bassiano, Norma, Pontinia, Sabaudia, Roccagorga, Fondi, Campodimele. Con loro, anche il Prefetto di Latina Maria Rosa Trio, il Presidente della Provincia Carlo Medici, il neo Questore di Latina Michele Spina e i vertici provinciali di Guardia di Finanza, Carabinieri e Aeronautica. Dopo la funzione e la lettura della “Preghiera del vigile urbano”, è stato il momento degli interventi.

«Siamo tanti oggi, ma speriamo di poter essere sempre di più – ha detto nel suo intervento il comandante della Polizia locale di Latina Francesco Passaretti – affinché questa possa diventare non la festa delle polizie locali, ma della polizia locale: dobbiamo sentirci parte di un unico Corpo. Confidiamo nella rivisitazione dell’ordinamento delle Polizie locali, fermo al 1986, affinché vengano individuati gli strumenti normativi e contrattuali adeguati ai compiti di sicurezza che siamo chiamati ad assolvere». Passaretti ha affidato al comandante della Polizia locale di Sermoneta Pietro Bongo la targa con la preghiera del vigile urbano, che sarà poi consegnata alla città che ospiterà il raduno provinciale nel 2021.

A seguire l’intervento del Prefetto Trio, che ha ricordato il ruolo svolto dalla Polizia locale a garanzia della sicurezza stradale, ribadita anche nel corso di una riunione del 17 gennaio in Prefettura, e il presidente della Provincia che ha ribadito l’impegno profuso da ogni singolo agente nonostante la carenza di organico in ogni Comune.

Infine, il saluto del sindaco di Sermoneta Giuseppina Giovannoli, che ha ringraziato a nome di tutti i sindaci «le donne e gli uomini della Polizia locale per l’impegno a servizio delle nostre comunità, e per la presenza costante nelle piccole e grandi battaglie quotidiane che le amministrazioni comunali conducono. Il mio augurio è che tutti voi agenti possiate continuare a sentirvi parte di una squadra al servizio della collettività, e ancor più del cittadino».

Guarda anche..

La DC raccontata dai suoi protagonisti. Sabato 22 febbraio doppio appuntamento con Marco Follini e Giuseppe Sangiorgi

Ore 17 via Carrara 12, Tor Tre Ponti presso il Consorzio Sviluppo industriale Roma-LAtina La …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi