max gazze

Max Gazzè torna a Sanremo “Il Farmacista”

Max Gazzè torna a Sanremo ironico e tagliente con “Il Farmacista” un brano che nasconde nella sua trascinante struttura musicale una provocazione sopraffina e una sottile denuncia sociale.

La metafora del dialogo con la donna amata maschera un biasimo nei confronti di chi dice di avere la verità in tasca per ogni cosa, che sia un “tormento che attanaglia”, una “magagna” o una semplice imperfezione: “io ho la soluzione!”. E Max se ne fa beffa, mostrando come in un periodo di così grande confusione basta mischiare un po’ di tutto per apparire il risolutore di ogni problema. L’artista porta sul palco del Teatro Ariston uno scioglilingua persuasivo sia dal punto di vista musicale e melodico, che da quello dei contenuti. Mentre la produzione mette al centro la “musica suonata”, sempre attenta e ricercata da brillante musicista e produttore quale è.

Accompagnato dalla Trifluoperazina Monstery Band (?), Gazzè ritorna a Sanremo a distanza di 3 anni dalla sua ultima partecipazione sinfonica con “La leggenda di Cristalda e Pizzomunno”, ma tutte le sue esibizioni sul palco dell’Ariston hanno lasciato un segno importante grazie ad un mix di estro artistico, testi accurati e sperimentali composizioni musicali.

Guarda anche..

Maneskin

ll rock dei Maneskin trionfa al 71° Festival di Sanremo

Sono i Maneskin, con “Zitti e buoni”, i vincitori della 71^ edizione del Festival di Sanremo. Un finale …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi