procaccini

Procaccini sulle scritte con stella cinque punte

“Le scritte oltraggiose, con tanto di stella a cinque punte delle Brigate Rosse, comparse questa mattina all’ingresso del comitato elettorale del candidato sindaco di Roma Enrico Michetti, rappresentano solo l’ultimo sfregio alla campagna elettorale targato sinistra.

È sfregio al lavoro e all’impegno di decine, centinaia di volontari del centrodestra impegnati a Roma e in tutta Italia, che da alcuni giorni sono fatti oggetto di insulti, minacce e attacchi personali.

A tutti loro e a Enrico Michetti va la mia solidarietà ma anche il ringraziamento per aver portato avanti le loro idee senza paura, pur sapendo che sarebbe finita così.

Che a furia di sentire dalle tv e dai giornali il pericolo imminente del “fascismo”, qualcuno si sarebbe sentito autorizzato a imbracciare la lotta partigiana.

E’ il solito modo in cui il Partito Democratico e le sinistre hanno voluto sfregiare anche questa campagna elettorale”.

Lo dichiara l’europarlamentare di Fratelli d’Italia, Nicola Procaccini

Guarda anche...

alessandro procaccini

Comunicazione UE, Procaccini presenta una interrogazione

“E’ un altro schiaffo ai valori, alle radici culturali dell’Unione Europea, un documento delirante che …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.