sabaudia

Sabaudia. “Come eravamo”, chiusa l’istruttoria. La Polizia Locale rimuove i pannelli della mostra


“Come eravamo”, chiusa l’istruttoria. La Polizia Locale rimuove i pannelli della mostra per la mancanza delle necessarie autorizzazioni

All’esito dell’istruttoria in ordine alla Mostra “Come eravamo”, avviata lo scorso 9 agosto a seguito di segnalazioni ricevute, le verifiche hanno evidenziato che all’epoca l’installazione dei pannelli era priva delle dovute autorizzazioni al posizionamento e non solo (ad esempio autorizzazione degli enti preposti e dei condomini titolari dei portici, liberatorie rilasciate dai soggetti raffigurati e il progetto stesso della mostra). Queste sono autorizzazioni e liberatorie necessarie comunque per le future esposizioni.

Pertanto, nella mattinata odierna la ditta incaricata ha rimosso i pannelli dai porticati del centro, alla presenza del Comando della Polizia Locale, del Segretario comunale e del Responsabile del Settore Cultura.

La mostra storico-fotografica realizzata in occasione dell’80° della Città, in quanto proprietà del Comune di Sabaudia, sarà conservata in appositi spazi per poi, espletate tutte le procedure, richieste le dovute autorizzazioni e aggiornate le informazioni delle stampe, essere esposta in una nuova e adeguata sede aperta al pubblico o come mostra temporanea su pannelli amovibili in occasioni di particolari manifestazioni.


Guarda anche...

antenna bts

Sabaudia. Polemiche per l’antenna in via Arciglioni

Negli ultimi giorni alcuni cittadini di Via Arciglioni hanno inviato al Comune mail e lettere …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *