aprilia

Aprilia. Presentazione primi progetti Pnrr

L’amministrazione comunale in forma che relativamente al Pnrr, il comune presenta i primi tre progetti relativi alla rigenerazione urbana.

Alle ore 18:00 di martedì 13 luglio, presso l’aula consiliare Luigi Meddi del Comune di Aprilia, si terrà un incontro pubblico per presentare i primi tre progetti, ammessi sul PNRR, relativi alla rigenerazione urbana.

Trattasi, nel dettaglio, degli interventi di riqualificazione dei parchi urbani “Falcone e Borsellino” e Bridgestone”; della realizzazione di un parco lineare attrezzato lungo la zona di viale Europa; della rifunzionalizzazione dell’area comunale sita in via Orazio con relativa realizzazione, a Campoverde, di un parco pubblico. I progetti verranno presentati, oltre che dai tecnici comunali e dai progettisti che se ne sono occupati, dal Sindaco Antonio Terra e dell’Assessora Luana Caporaso.

Proprio l’Assessora Caporaso, in vista dell’incontro, ha dichiarato: “La soddisfazione, per il lavoro fin qui condotto, è molta. Siamo tra i primi comuni ad avviare progetti sul PNRR e questo conferma la bontà del lavoro svolto.

I tre progetti, continua, toccano questioni da tempo sentite dalla città. Motivo per cui, i cittadini e le cittadine, sono invitati a partecipare per prendere visione dei progetti e delle scadenze fissate per la loro realizzazione.

Il PNRR rappresenta un’opportunità storica per il paese, la nostra missione è coglierla per contribuire alla crescita di Aprilia come città e come comunità. Abbiamo, per questo, ritenuto giusto creare un primo momento di condivisione cittadina.

Nel plaudire il loro operato voglio ringraziare, sentitamente, tutti i tecnici e tutti gli uffici che hanno lavorato sulle progettualità. Andiamo avanti così”.

Guarda anche...

fuochi-artificio

Divieto di eventi pirotecnici all’interno del Parco Nazionale del Circeo

Divieto di eventi pirotecnici all’interno del Parco Nazionale del Circeo: l’Ente chiede alle Amministrazioni Comunali …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.