HC Cassa Rurale Pontinia
HC Cassa Rurale Pontinia dopo la 13esima vittoria consecutiva

HC Cassa Rurale Pontinia domani contro il Padova


L’HC Cassa Rurale si prepara per scendere in campo alle Finals di Coppa Italia. Domani (giovedì) alle 18:00 la squadra del presidente Mauro Bianchi sarà in campo all’RDS Stadium di Rimini per giocarsi i quarti di finale della manifestazione tricolore contro il Cellini Padova. Il Pontinia è alla sua terza partecipazione alle Finals di Coppa Italia: nel 2021 si era fermata ai quarti di finale e lo scorso anno ha fermato la sua corsa in semifinale, vincendo poi la finale per il terzo posto, chiudendo con la medaglia di bronzo.

«Saremo in campo in una manifestazione di altissimo livello, altamente competitiva e cercheremo di dire la nostra consapevoli del fatto che affronteremo squadre allestite per fare bene a partire dal Padova – taglia corto il presidente Mauro Bianchi – Il nostro obiettivo è quello di andare più avanti possibile, questo è ovvio, ma penso sia lo stesso pensiero delle altre squadre impegnate: molte delle quali hanno ambizioni di primeggiare sia in Coppa sia in campionato, questo metterà molto sale a questa manifestazione. Noi dovremo affrontarla con la consapevolezza di essere in un buon momento ma sappiamo che le favorite non siamo noi».

Pontinia arriva alle Finals con 13 vittorie consecutive su 14 partite giocate: dopo la sconfitta all’esordio in Serie A1, le laziali hanno sempre vinto e guidano la classifica con il migliore attacco grazie ai 457 gol totalizzati finora. Oltre al Pontinia e al temibile Padova a Rimini ci sono anche: la corazzata Salerno, il Ferrara, il Brixen, il Cassano Magnago, l’Erice e il Casalgrande Padana. Tutte le partite saranno visibili su Eleven Sports mentre le due finali in programma domenica 5 febbraio anche su Sky Sport Arena.

Eleonora Colloredo, pivot dell’HC Cassa Rurale Pontinia

«Siamo in un ottimo periodo e, in campionato, abbiamo perso solo una partita finora, anche per questo possiamo considerarci pronte per queste Finals che saranno comunque molto dure – chiarisce Eleonora Colloredo, pivot del Pontinia – Tutte le squadre che arrivano alle finali sono temibili, vanno rispettate iniziando da Padova che sarà la nostra avversaria: ci metteranno in difficoltà ma noi dovremo mettere in pratica il nostro gioco che io considero bellissimo. Tutte le altre squadre che partecipano sono tutte molto forti e, una volta riuscite a superare il primo turno, sicuramente potremo preoccuparci di quelli successivi in cui ci saranno squadre competitive e agguerrite. Non possiamo non considerare Salerno e Brixen come le favorite ma ci sono anche altre che potranno inserirsi e dire la propria in questa manifestazione. In questi giorni stiamo lavorando molto per iniziare la Coppa nel migliore dei modi, alziamo l’intensità e il gruppo sta rispondendo bene».

Sopra Sandra Radovic, foto Sabrina Rossi

In campionato, era l’11 ottobre scorso, il Pontinia ha battuto Padova col risultato di 35-26 ma in Veneto hanno le idee molto chiare su quello che vogliono ottenere. «Quest’anno giochiamo contro una squadra molto forte tecnicamente e tatticamente, ma non veniamo a Rimini per una passeggiata, noi siamo qui per vincere e per questo giocheremo» assicura Carelle Djiogap, capitano del Padova.

Intanto a Pontinia c’è stata molta soddisfazione perché la mancina cubana Suleiky Gomez è ha vinto il titolo di miglior straniera del campionato ai FIGH Awards. I premi sono stati assegnati attraverso una duplice votazione: una prima con le preferenze degli allenatori della Serie A1, all’esito della quale sono stati individuati i tre nominativi votati poi dai fan sul sito federhandball.it e su Instagram. La votazione del pubblico ha toccato quota 40 mila voti.

FINALS DI COPPA ITALIA (RIMINI 2023)

giovedì 2 febbraio
QUARTI DI FINALE
h 14:00 | [C] Jomi Salerno – Securfox Ferrara
h 18:00 | [D] Cassa Rurale Pontinia – Cellini Padova

venerdì 3 febbraio
QUARTI DI FINALE
h 14:00 | [A] Brixen Südtirol – Cassano Magnago
h 18:00 | [B] AC Life Style Erice – Casalgrande Padana

sabato 4 febbraio
SEMIFINALI
h 14:00 | Vincente C – Vincente B
h 16:00 | Vincente D – Vincente A

domenica 5 febbraio
FINAL DAY
h 11:30 | Finale 1°-2° posto


Guarda anche...

maglione mosca

L’Amministrazione comunale di Sabaudia saluta e ringrazia il C.te della Stazione CC LGT. Pietro Maglione

Il Sindaco di Sabaudia Alberto Mosca e il Vicesindaco Giovanni Secci hanno salutato e ringraziato, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *